Quando si tratta di scegliere quale osservatorio visitare, qual è il migliore?

Empire State Building, Top of the Rock, o One World Trade Center?

Visto che questa domanda ci viene fatta molto spesso, ho deciso di darvi un po’ di indicazioni, dirvi quale è il mio preferito e perchè.

Tutti e tre offrono una vista incredibile di New York e un’esperienza indimenticabile. Tuttavia, pochi visitatori hanno il lusso di poterli visitare tutti.

L’Empire State Building accoglie più di 3.8 milioni di visitatori ogni anno.
3400 lavoratori, per lo più immigrati europei e operai metallurgici della zone di Mohawk, ne finirono la costruzione in meno di 14 mesi. Finito nel 1931 con un’altezza di 381 metri, L’Empire fu riconosciuto come l’edificio più alto degli ultimi 40 anni, superando perfino il Chrysler Building.

Ci sono due piattaforme di osservazione: quella più popolare e più economica si trova all’86° piano, e quella più privata e costosa è al 102° piano.

All’entrata dalla 5th Avenue, prendetevi un momento ammirare la bellissima hall dal design Art Déco in marmo importato dalla Germania, Francia, Belgio e Italia. La salita in ascensore dura circa 60 secondi.

topoftherock1

Top of the Rock e’ alto 259 metri e offre un panorama mozzafiato della città dal 1933. Questo splendido complesso in stile Art Déco è stato costruito nel 1930 da John D. Rockefeller, Jr. che originalmente aveva acquisito il terreno perché aveva promesso di costruire un nuovo teatro per la Metropolitan Opera Company. Rockefeller firmò un contratto d’affitto di 27 anni sulla proprietà nel 1928 (con l’opzione per tre estensioni di 21 anni l’una.)

Dopo il crollo della borsa del 1929, la Metropolitan Opera cercò di stallare l’affitto per vedere di trovare un contratto migliore. Rockefeller decise quindi di iniziare la costruzione del complesso senza di loro. Il Rockefeller Center sarebbe diventato il progetto più costoso per un edificio privato mai intrapreso in tempi moderni. Oltre 40.000 persone furono impegnate durante la costruzione, completata nel 1939. Oggi il complesso è una delle mete preferite per i visitatori di NYC, soprattutto durante le feste. Il Rockefeller Center ospita il famoso albero di Natale annuale, che varia nel formato tra i 20 e i 30 metri di anno in anno ed è decorato da oltre 30.000 luci!

Top of the Rock è aperto tutti i giorni dalle ore 8 fino a mezzanotte. L’ultimo ascensore sale alle 11 di sera.

topoftherock2One World Trade Center Observatory – (la Freedom Tower) è l’edificio più alto dell’emisfero occidentale e il 4 ° edificio più alto del mondo. All’arrivo, gli ospiti entrano nel Welcome Center, e poi si fanno strada attraverso il programma “Voci” che viene raccontato dagli uomini e dalle donne che hanno costruito l’edificio. Poi, gli ospiti viaggiano fino al 102° piano in uno degli ascensori chiamati Sky Pod. Durante il tragitto in ascensore, viene mostrato ai visitatori come Manhattan si è evoluta dal 1600 ad oggi.

L’osservatorio principale al 100° piano permette agli ospiti di avere un vista incredibile, a 360 gradi della città. Per molti, tuttavia, il momento clou è il portale Sky. Questo ampio disco dal diametro di 4 metri, mostra in tempo reale riprese video delle vie direttamente sotto l’osservatorio.

topoftherock3

Quindi, qual è il miglior Observation Deck di New York City?

La risposta in realtà dipende da che tipo di viaggiatori siete. Per molti visitatori, la prima volta a New York è impossibile lasciare la città senza essere saliti in cima all’Empire State Building. Tuttavia, mentre l’Empire è un’esperienza turistica classica, gli altri siti offrono vantaggi diversi.

Top of the Rock permette di godere della vista dell’Empire State Building che si erge contro lo skyline di Manhattan – una vista di cui ovviamente non si gode quando si è in cima all’Empire stesso. Inoltre, per Top of the Rock si può acquistare il biglietto per un intervallo di tempo specifico. Ciò mantiene la folla a dimensioni ragionevoli e riduce un sacco di tempo trascorso in coda. Inoltre rende un po’ più facile pianificare il resto della vostra giornata per visitare la città!

L’Osservatiorio di One World Trade Center, d’altra parte, permette ai suoi ospiti una vista unica a 360 gradi della città. È anche il più alto dei tre e offre caratteristiche tecnologiche impressionanti. Questo osservatorio è probabilmente l’opzione migliore per chi ha già visitato Manhattan molte volte ed è alla ricerca di una nuova esperienza, o per i visitatori che sono affascinati dalla tecnologia e interessati a ben più che solo la vista.

Il mio preferito? Decisamente, Top Of The Rock! La vista dalla cima è in assoluto la più bella a mio parere. Si vede Manhattan con l’Empire a sud e in aggiunta si ha una vista meravigliosa di Central Park dall’alto a Nord che non si ha da nessun’altra parte. L’osservatorio è più spazioso e c’è sempre meno coda!

Comprando il CityPass NewYork potete risparmiare il 41% sull’ingresso alle 6 attrazioni più belle di NY e nell’offerta viene inclusa sia la salita all’Empire State Building che, a scelta, il Top of the Rock Observation Center o il Museo Guggenheim. Nel caso scegliate di fare il pass vi consiglio di rimandare il Top of the Rock al prossimo viaggio… a New York si ritorna sempre 😉

citypass

 

Articoli Correlati


New York fotografata da Alessandro
Ho conosciuto Alessandro in uno Starbucks a Midtown il giorno dopo il suo arrivo a New York. Ciao...

I colori LED dell’Empire li decidiamo noi
Durante le feste, le lucine del World Trade Center sembravano bellissime caramelle dai colori accesi;...

Fuochi d’artificio per la primavera!
Il tweet di oggi che più mi ha fatto sorridere è stato quello della mia ormai amica @valesarastella: Ciao,...