Domenica scorsa ho fotografato il cuore realizzato coi resti di Sandy in esposizione a Times Square, appena impolverato di neve.

20130315-143312.jpg

Pensavo con quell’ultimo scatto di dare l’addio ad una delle istallazioni artistiche più emozionanti.

Ieri sera poi, la mia attenzione è stata colpita da un Tweet (o RT) di qualche amico americano; l’ho ricercato questa mattina purtroppo senza successo. Qualcuno, tornando in bicicletta dal Manhattan Bridge, diceva di aver visto un cuore pulsante a DUMBO… Quartiere sede dello studio di Design che aveva progettato e completato il progetto!

Questa mattina la mia “missione” era quella di verificare che la mia deduzione fosse corretta e, pensando anche al punto di osservazione dell’autore del tweet, ho portato Luca (mio complice) al triangolo tra Pearl e Water Street, non troppo lontano dalla sede del Situ Studio.

Davanti ai nostri occhi la conferma: un gigante cuore “solitario” collocato in mezzo alla piccola piazza.

20130315-141457.jpg

La gente gli cammina accanto distratta e non ci sono cartelli che ne spieghino l’essenza… Spero prima o poi ne metteranno uno 😉

Heartwalk, il nome dell’istallazione, dalla piazza più turistica ha trovato casa a Dumbo, uno dei quartieri tra quelli che hanno sofferto maggiormente dell’impatto dell’uragano Sandy.

Simbolo pulsante della sua rinascita, rimarrà in mostra fino al 30 di Aprile (l’ho scoperto ora cercando notizie sul web).

Proprio qui, dove gli abitanti del quartiere sono scesi tutti in strada ad aiutarsi gli uni con gli altri e hanno mostrato il proprio sostegno ai business locali, sembra che il Cuore assuma ancora più senso.

Ecco il video che ho appena postato su Vine:

Articoli Correlati


Con i resti di Sandy, un cuore a Times Square
So che è un po' presto per parlare di San Valentino, anche se tutti i negozi di New York non fanno che...

Cuore di petali a Times Square
Per il terzo anno consecutivo, la "commissione d'arte" di Times Square ha deciso di collocare al centro...

Cuore pulsante a times square
Una delle sensazioni che accomuna chi è stato a New York è quella di averci lasciato il proprio cuore... Ogni...