Ho conosciuto Lilia, brillante e super dinamica “toscanaccia”, tramite la mia amica Laura.

Sapevo del suo lavoro per la MTI NEW YORK, un’agenzia di tessuti per abbigliamento dall’ITALIA e dall’ASIA che vende a tutti i designer della città (come ALEXANDER WANG, PHILLIP LIM, RALPH LAUREN, CK, DKNY, per citarne alcuni)… Non immaginavo che “di notte” fosse pure capace di trovare il tempo da dedicare alla sua passione: scrivere. Brava Lilia!!!

In effetti, credo non ci si possa definire “newyorkesi” senza lasciarsi travolgere dagli infiniti stimoli ed impegni cittadini che portano a vivere contemporaneamente più vite 🙂

Ecco quindi che Lilia ha appena completato il suo secondo libro sperimentale sull’essenza di NYC tratteggiata attraverso storie, interviste, pensieri, riflessioni e immagini.

Tutto parte dalla metropolitana, luogo in cui si incrociano le vite e i sogni di gente da tutto il mondo.

Se siete curiosi e volete saperne di più, potete leggere qui la scheda del libro.

In Italia verrà distribuito da Feltrinelli, mentre a New York verrà presentato presso il CANTUCCIO il prossimo giovedì 13 giugno dalle 18.30 alle 20: io andrò di sicuro!!!

Articoli Correlati


AAA: cercasi pratesi a NYC
Di italiani a NYC ce ne sono sempre di più... quanti tra questi sono di Prato??? Dal 15 giugno al...

Italia NY, viaggio organizzato
Ho conosciuto Davide l'estate scorsa qui a New York visto il suo amore e la sua passione per la città...

Taste of Hope: insieme ai ristoranti contro il cancro
Questa mattina mi è arrivata un'email da Lilia e vista la natura dell'evento vorrei condividerla anche...