Circa un mese fa, Sheila e Stefano mi avevano suggerito di andare a vedere l’esibizione “L’amour fou” dedicata alla relazione tra Picasso e Marie-Thérèse alla galleria Gagosian.

Ho anche letto varie recensioni a proposito e non vedo l’ora di poterci andare. La mostra chiuderà il 25 giugno, ma non vorrei che qualcuno di voi ora a Manhattan se la perdesse!

Marie-Thérèse Walter aveva 17 anni quando Picasso le mise gli occhi addosso all’uscita di un negozio parigino. Era il 1927, e Picasso aveva 45 anni.

Lei lavorava come lavapiatti e lui le disse: «Insieme faremo grandi cose, sono Picasso.». La ragazza non aveva la minima idea di chi fosse Picasso, ma in 3 giorni erano già amanti.

Grazie a Marie-Thérèse (giovane, solare, bionda, formosa e dal profilo greco) l’artista sperimentò una nuova fase creativa dopo un periodo di “blocco”.

In tutti i quadri, le sculture e i disegni (in tutto novanta!!!) traspare la passione tra i due.

La ragazza è spesso ritratta mezza addormentata con la testa all’indietro, la sua carnagione tende al violetto, le sue guance sono rosse e le sue forme sempre abbondanti. Addirittura in “The Dream” (nella foto qui sopra) la sua faccia è riconducibile a quella di un fallo.

L’amico Matisse, in seguito ad una visita a casa dell’artista, disse che finalmente Picasso era riuscito a trovare quel che da tempo stava cercando.

Marie-Thérèse era assolutamente rapita dal carisma di Picasso. Così giovane e remissiva, ha assecondato tutte le volontà dell’artista, ha avuto da lui una figlia (Maya) e anche dopo la loro rottura rivelò che « è impossibile resistergli, una volta che Picasso ti entra dentro, vi resta per sempre».

Per volontà di Picasso, una statua della donna fu messa nella sua tomba al momento della morte, e qualche mese dopo Marie-Thérèse si impiccò nel garage della propria casa… un amore folle, esclusivo e intenso che traspare anche dalle opere.

Non posso credere di non aver ancora trovato un pomeriggio libero per potervici andare (la domenica la galleria è chiusa!).

Ps. trattandosi di una galleria, non esiste alcun costo d’ingresso 😉

Gagosian Gallery è al 522 di West 21st street (tra 10th e 11th avenue).

Articoli Correlati


Picasso in bianco e nero al Guggenheim
Ieri, l'account italiano di NYC & Company ha twittato: "Picasso a Milano e a New York City: non perdetelo...

La Steins Collection al MET fino al 3 giugno
Da quando (il 28 febbraio) il Met ha inaugurato la mostra sulla collezione degli Stein ero decisa ad...

Keith Haring in mostra a Brooklyn
Apre domani, venerdì 16 marzo, l'esibizione speciale sulla prima parte del periodo artistico di Keith...