Sembra che a NY non faccia altro che nevicare ultimamente, non è vero? Infatti è così 🙂

È ufficiale: il mese di gennaio, con i suoi 36 inches (circa 90 cm) ha battuto ogni record di caduta neve durante lo stesso periodo da quando se ne monitora la quantità.

Fino ad oggi infatti il gennaio più bianco era stato quello del 1925, con 27.4 inches (quasi 70 cm).

Il sindaco Bloomberg ha dato l’allarme in anticipo: le scuole sono state chiuse in maniera preventiva, la pulizia delle strade questa volta è stata efficiente (dopo le lamentele del 26 dicembre) e di nuovo sono state sospese le multe per le macchine parcheggiate in presenza di parchimetro o di lavaggio strade.

La metro come al solito ha creato vari disagi e parecchi ritardi, ma come lamentarsi di fronte alla bellezza del panorama?

Queste sono alcune immagini della mia tanto amata Union Square, che Luca ha colto nel suo candore… e creatività.

Bravissimo l’artista che ha scolpito i pinguini sulle panchine del parco, sembrano così reali e… sono troppo teneri!!!

PS. Union Square è sempre un passo avanti 😛

Articoli Correlati


Lavori alla metro: rimandati per allarme neve
A causa dei continui lavori in corso per la manutenzione della metropolitana, è importante fare attenzione...

Blizzard of 2015, qualche foto della bufera di neve
Per fortuna "la bufera del secolo" si è rivelata essere solo una bellissima nevicata. Lunedì sera...

Quanto durerà l’inverno?!
Mentre in Italia si parla di temperature sotto lo zero e di inverno rigido, a New York oggi c'erano di...