Ylenia Mino, italiana di Ivrea, ha sempre avuto passione per l’arte fin dall’infanzia quando imparava la tecnica ad olio da uno straordinario maestro egiziano e trascorreva il suo tempo libero a dipingere.

A marzo del 2011 ha debuttato come artista emergente all’International Artexpo New York e successivamente ha esposto un po’ in tutto il mondo (Innbruck, Austria, Londra, Italia e California) prima di tornare nuovamente a New York.

All’Artexpo avevo avuto modo di conoscere Ylenia di persona e di ammirare i suoi quadri… sono contenta di avere l’occasione per potervi raccontare meglio di lei.

Ylenia, il cui motto è “Paint to give peace and joy“, dichiara: “Il mio scopo come artista è quello di dare pace e gioia alla persone attraverso i miei quadri. I colori nelle mie opere sono forti e vivaci: sono un’espressione della mia joie de vivre. I miei lavori sono spesso molto vicini alla realtà e a volte hanno un tocco di impressionismo. La mia ispirazione arriva dalla diretta osservazione, fotografie, immaginazione, vita, sogni e quotidianità. Il mio desiderio come artista è di creare un senso di pace profonda per condividere l’amore che sento nel mio cuore.”

Recentemente con la sua arte ha supportato anche l’associazione Gift of Life, che finanzia costose operazioni chirurgiche cardiache per i bambini.

yleniamino

Ylenia Mino. Foto di Azucena Morela Varela

Venerdì 20 giugno dalle 20 alle 22 presso 244 Rehearsal Studios, al decimo piano di 244 W 54th Street, si terrà l’esibizione di “Voyage Into Serenity” di Ylenia Mino.

Ad accompagnare ognuno dei 10 quadri della giovane artista italiana, verrà suonato dal vivo dai Virtuoso Soloist of New York (Dan Padmos e Samuel Marques al clarinetto, Edoardo Carpenedo al piano ed Emirham Tunca al violoncello),  un brano di musica classica.

ShowingTheWay

“Showing The Way” ~ Foto di Azucena Morela Varela

Articoli Correlati


Keith Haring in mostra a Brooklyn
Apre domani, venerdì 16 marzo, l'esibizione speciale sulla prima parte del periodo artistico di Keith...

Picasso e Marie-Therese al Gagosian
Circa un mese fa, Sheila e Stefano mi avevano suggerito di andare a vedere l'esibizione "L’amour fou"...

“Hope Springs”: il cast alla Apple Store di Soho
Riuscire a fare tutto quello che si era programmato di fare a New York, d'estate, è impossibile. Già...