Una decina di giorni fa, Donatella mi ha proposto di andare insieme a lei a vedere le prove del suo amico Tad, un acrobata che mi aveva appena presentato. Come avrei potuto dire di no?

Ci siamo presentate al tendone in cui si stava allenando subito la sera dopo, al numero 51 di 1st N street a Williamsburg.

Tad, Melissa-Marie e Aaron erano già appesi a mezz’aria, e sinuosamente passavano da un’evoluzione all’altra sorreggendosi ai due lembi di seta, mentre accanto a loro un’intera “squadra” si allenava saltando da un trapezio all’altro…

Non sapevamo più da che parte guardare, sempre a bocca aperta.

Tad, Melissa-Marie e Aaron si esibiscono sotto il nome di “The Acrobats of Cirquetacular” o “Mantryx Aerial Acrobats” a seconda dell’evento. Quando Tad ci ha chiesto se volevamo provare a “giocare” con la seta, un gigante sorriso si è stampato sui nostri visi, per nulla intimoriti!

Chissà che lavorando duro non riusciremo a convincerli a includerci nel loro show… Ahahahahahahaha!!! 😀

Finite le prove, abbiamo guardato meglio attorno a noi questo spazio ormai spoglio di atleti e circondato da innumerevoli attrezzi insoliti (in Italia avevo studiato un po’ di acrobatica con Gabriella Crosignani, insegnante straordinaria, eppure non avevo mai visto “marchingegni del genere” prima).

Al muro d’ingresso erano appese una marea di recensioni, tutte che vedevano protagoniste la STREB EXTREME ACTION COMPANY, che appunto si allena qui. Anzi, è proprio nata qui. In questo stesso capannone sono state messe a punto tutte le invenzioni della coreografa/ingegnere con le quali gli atleti si allenano prima di portare i loro spettacoli in tutto il mondo!!!

Ecco svelato il mistero.

Se non avete idea di cosa sia “la STREB” (come non ne avevo io!), potete dare un’occhio a questo video su YouTube. Incredibile!!!

Presa dalla voglia di saperne di più, mi sono messa a ricercare su internet tutti i loro futuri eventi a New York e, guess what (indovinate cosa)?, ho scoperto che DA DOMANI si esibiranno GRATUITAMENTE all’interno della rassegna River to River 😎

Da giovedi 14 a sabato 16 luglio, al World Financial Center (precisamente al 220 di Vesey Street) saranno in scena: l’AUSTRALIA’S STRANGE FRUIT, MICHAEL MOSCHEN, e la STREB EXTREME ACTION COMPANY.

Giovedì lo spettacolo (che dura sempre un’ora e mezzo) sarà alle 18, venerdì ce ne sarà uno a mezzogiorno e uno alle 18, sabato alle 14, alle 16 e alle 18.

La STREB proporrà lo show Human Fountain. Ispirato alla danza delle fontane del Bellagio a Las Vegas, i performers si lanceranno da una struttura di metallo disegnata apposta ricreando la stessa dinamica delle cascate d’acqua. Danza, acrobatica, azione, emozione allo stato puro.

Tutto è risolto in quello che loro definiscono una pop action: un’azione rapida, scattante, vibrante, coinvolgente, emozionante.

Ovvio che io andrò a vederli!!! Qualcuno viene con me?

Articoli Correlati


Picasso e Marie-Therese al Gagosian
Circa un mese fa, Sheila e Stefano mi avevano suggerito di andare a vedere l'esibizione "L’amour fou"...

Giocare a Ping Pong nel parco
Se volete mettere alla prova la vostra abilità nel giocare a Ping Pong, adesso potete farlo anche all'aperto...

Desigual: in prima linea in mutande
Oggi, che a NY è ancora martedì 28 settembre, si è tenuto Desigual Undie Party Midtown. ED IO...