Serena, Manuela ed io poco fa notavamo come New York sia già tappezzata di trifogliSt. Patrick day è alle porte!!!

Sabato 17 marzo, per la 251esima volta (la prima risale al 1762!!!), gli irlandesi di qualsiasi generazione saranno pronti ancora una volta a sfilare per la Fifth avenue orgogliosi delle proprie origini.

Ci saranno bande di musicisti, squadre collegiali e diversi club di tutto il mondo… anche se in realtà gli amici qui mi hanno spiegato che per St. Patrick non è veramente necessario avere sangue irlandese di alcun tipo: con una birra in mano si è TUTTI irlandesi, eheheh!!! –> la scorsa foto scattata DI MATTINA in metropolitana dice tutto 😀

Quest’anno la parata onorerà anche a tutti, senza alcuna distinzione, i reduci di guerra americani.

Per vivere l’esperienza fino in fondo, non dovreste perdervi la messa delle 8.30 del mattino presso la Cattedrale di St. Patrick e da lì potrete poi trovare il vostro posticino come spettatori alla parata probabilmente più famosa di New York… sì, anche più di quella di Macy’s, di Halloween o della Gay Pride!!!

Percorrendo tutta la Fifth da 44th street, la sfilata inizia alle 11 del mattino e finisce intorno alle 14.30.

Se volete evitare un po’ di folla vi consiglio di non avvicinarvi a 59th street a meno che non sia quasi tutto finito (come avevamo fatto Clio ed io un paio di anni fa –> qui il video) ed incamminarvi invece verso l’Upper East Side.

Concludendosi più o meno su 86th street, il Metropolitan Museum, in prossimità di 82nd street, e anche meglio i suoi gradini, potrebbero essere una buona location per vedere lo “scioglimento” dei vari partecipanti.

Per maggiori informazioni sulla parata e su tutti gli eventi a tema, potete cliccare sul sito ufficiale… e preparatevi a “festeggiare Patrizio” fino al giorno dopo nei vari Pub Irlandesi della città 8)

Articoli Correlati


St. Patrick: il giorno in cui tutti i newyorkesi si scoprono irlandesi
Un paio di anni fa avevo festeggiato il giorno di St. Patrick a Chicago insieme ai miei genitori e...

St. Patrick Day 2013
Luca ed io oggi abbiamo fatto pausa al Chelsea Market, dove abbiamo visto con più calma le foto appese...

San Patrick Day
Stamattina, sulla metropolitana che mi portava a 59th street e 5th avenue, il treno era invaso da tantisimi...