Quante compagnie di danza spariscono con la morte del loro fondatore? Per fortuna non in questo caso.

Judith Jamison festeggia quest’anno i suoi 20 anni di servizio (dalla morte di Alvin Ailey, appunto) come direttrice artistica della compagnia, e gli spettacoli nel tempo non hanno fatto altro che emozionare e portare sempre più gente a teatro. Il pubblico al termine di ogni spettacolo è in totale delirio!!!

L’anno scorso avrei tanto voluto regalare a mia mamma una serata a teatro per Natale, e sono certa che lei avrebbe AMATO lo spettacolo di Alvin Ailey, solo che i biglietti erano tutti esauriti …Quest’anno ho già in mano i biglietti per settimana prossima (non vedo l’ora!!!), e penserò alla mia mamma! 😉

Christine ed io abbiamo avuto l’opportunità di assistere ad una piccola performance intima riservata agli “addetti ai mestieri” e sono ancora “sotto-shock” 😀

Gli spettacoli che propongono sono diversi a seconda della serata, ma sempre densi di emozione, di arte, di sensibilità, di spiritualità, di passione, di speranza, di grazia…

Questo foto era sul cartellone pubblicitario dell’anno scorso. Come potevo non innamorarmene???

Le coreografie rispettano il repertorio di Alvin Ailey, e vanno dai ricordi della chiesa di colore e delle bettole notturne alla travolgente protesta sociale e alla animata ed elegante celebrazione della musica di Duke Ellington.

Lo stile è un misto tra danza classica, africana, jazz, indiana, e Horton technique (in cui il corpo viene molto enfatizzato e crea diverse forme drammatiche nella piena libertà di espressione).

Il teatro che li ospita (City Center, 131 West 55th street) incassa in percentuale molto di più nelle 5 settimane della stagione di Alvin Ailey che in ogni altra (dall’American Ballet Theater al San Francisco Ballet). È impossibile resistere al  fascino di questa compagnia, I’m officially obsessed!!!

Articoli Correlati


Alvin Ailey: un po’ di NY anche in Italia
Una delle compagnie di danza che amo e mi emoziona di più è quella di Alvin Ailey. Dal 2009 non perdo...

Revelation, una vera rivelazione!!!
La Dolce Vita... vi sto scrivendo dopo una splendida colazione a bordo piscina agli Hamptons, ospiti...

Musical e Spettacoli per Natale
A New York il Natale si respira già dalla fine di novembre: le vetrine a tema vengono "rivelate" ai...