Primo d’agosto, “back to the city”. Dopo uno stupendo e rigenerante weekend di mare e sole agli Hamptons, eccomi di nuovo rientrata nel pieno ritmo lavorativo.

Prima o poi dovrò abituarmi. Gli americani in generale godono di sole due o tre settimane di vacanze all’anno… nessuna azienda chiude per l’intero mese di agosto (ogni riferimento è puramente casuale, ahahahha!!! 8) )

Tutte le attività organizzate durante l’estate credo che siano in primis un modo per “addolcire” la vita di chi rimane a lavorare in città, oltre che per allietare e sorprendere i turisti provenienti da tutto il mondo.

Quest’anno si replica anche il “Summer Streets”. Per tre sabati consecutivi (il 6, il 13 e il 20 di agosto) Park Avenue e le strade adiacenti che vanno dal ponte di Brooklyn a Central Park saranno interamente chiuse al traffico 🙂

L’anno scorso c’era anche la piscina in cui immergersi a “metà percorso” (piccolina e super affollata a dire il vero), e quest’anno si è deciso di farne a meno.

Le strade saranno di dominio pedonale solo durante la mattinata, dalle 7 del mattino fino alle 13, e sarà possibile a partecipare a tantissime attività all’aperto, come l’affitto gratuito di pattini e biciclette, yoga, corsa, arrampicata, spettacoli in strada… –> trovate qui tutte le informazioni.

“Evadere” da Manhattan mi ha rigenerata (e abbronzata, eheheh); ora sono di nuovo pronta a Vivere New York!

Articoli Correlati


Summer street 2012
Oggi è il 31 luglio (AUGURI a mio fratello per il suo compleanno!!!) e dal prossimo weekend New York...

Summer Streets 2013
È in arrivo a New York il mio amico Michele e, come nel video qui sopra, i primi tre sabati di agosto...

Festival degli aquiloni
Secondo weekend agli Hamptons per me... Grazie Stefano e Sheila!!! Siamo partiti ieri pomeriggio dalla...