Sabato 13 agosto – East Village e East River

Tempo di brunch. In teoria la parola stessa deriverebbe da BR(eakfast) e (l)UNCH e si tratterebbe di una “colazione+pranzo” per il fine settimana quando si fanno le ore piccole e al mattino si dorme fino a tardi… il menù di solito è offerto fino alle 16!!! 😀

Il mio consiglio quindi è quello di approfittare del brunch verso “ora di pranzo”, e incominciare invece la giornata concedendosi un buon cappuccino e brioche da Eataly, tra 23rd street e 5th avenue.

All’uscita, potete ammirare il Flatiron Building (il famoso edificio a “ferro da stiro”) e camminare su 5th avenue verso sud fino all’arco di Washington Square Park (da dove ufficialmente inizia la Quinta).

Siete nella zona universitaria di NYU. Attraversato il parco girate a sinistra su W 4th street e proseguite attraversando Broadway e arrivando a Lafayette street: sabato mattina sarà chiusa al traffico per Summer Streets!

Camminate su Lafayette verso nord fino a St. Mark Place e lì girate a destra –> tra 2nd e 1st avenue c’è uno dei miei posti preferiti per fare brunch: Cafè Orlin (precisamente al 41 di St. Marks Pl).

Con la pancia piena potete esplorare un pochino l’East Village facendo una passeggiata per il Tompkins Park e camminando verso sud su avenue A fino ad Houston street, dove all’angolo potete fare un giro all’interno del famosissimo Katz’s Deli (ricordate la scena dell’orgasmo in “Harry ti presento Sally“?!).

Continuate a camminare su Houston in direzione ovest e girate a sinistra su Mott street, dove noterete diverse boutique artigianali di giovani stilisti 😉

A Broome street girate a destra e subito a sinistra su Mulberry street. Questo è quello che resta di Little Italy, ormai per nulla autentica (nonostante i vari ristoranti dai nomi italiani), ma è sempre affascinante riconoscere i segni del passato di emigrati italiani.

Continuando verso sud, all’incrocio con Canal street, vi ritroverete in piena China Town.

Quando ne avete abbastanza delle scritte cinesi, potete prendere la linea 6 della metropolitana (tra Canal e Lafayette street) verso Uptown e scendere alla fermata di 51st street. All’11 West di 53 Street (tra 5th e 6th avenue) potete dedicarvi al MoMa.

All’uscita, se vi fosse venuta fame, potreste fare un salto da Burger Joint per un ottimo hamburger “alla speakeasy”.

Per rimanere a tema, potreste concludere la serata al “Warm up” del MoMa PS1, al 22-25 di Jackson Avenue (all’incrocio con 46th Avenue), a Long Island City.
Per arrivarci, prendete la linea E o M da 53rd e 5th avenue in direzione Queens e scendete alla seconda fermata: 45 Rd-Court House Square.

La festa continua fino alle 21 e per potervi accedere è necessario pagare $15 a testa in contanti (il biglietto del museo non vi da’ diritto all’entrata gratuita) –> se avete tempo potete anche fare un giro lì intorno e fare le foto ai vari graffiti di 5 Points, proprio di fronte al PS1.

Nel caso foste stati veloci a visitare il MoMa e foste arrivati al Ps1 ad un’ora decente, potreste anche decidere di godere dello skyline di Manhattan dal fiume lasciando la festa verso le 20 per poter prendere l’East River Ferry da Hunter Points South/Long Island City verso Wall Street, che fa scalo a GreenPoint, a Williamsburg e a Brooklyn prima di arrivare a Manhattan –> ecco qui gli orari (l’ultimo è alle 20.25)

Se invece ve la siete presa (giustamente) comoda e alle 21 siete sempre a Long Island City, vi consiglio di fermarvi a mangiare al ristorante francese Tournesol, al 5012 di Vernon Blvd (tra 50th e 51st avenue di Long island City), molto buono e l’atmosfera è super romantica!!!

Dopo cena, per tornare a Manhattan, potete prendere la linea 7 della metropolitana che vi riporta su 42nd street in meno di 5 minuti… e se invece avete voglia di “fare serata”, vi suggerirei uno dei bar/club preferiti di Michela: “Union Pool”, al 484 di Union avenue a Williamsburg (Brooklyn) –> in questo caso vi suggerisco assolutamente di prendere un taxi, purtroppo la G (la linea che collega il Queens a Brooklyn) non è così efficiente di notte…

–> vai al quarto giorno..

Buon divertimento!!!

Articoli Correlati


Sabato d’estate a New York
Niente Summer Streets per domani, che si è concluso sabato scorso... e di certo mi mancherà il non...

Quarto di 4 giorni a NY
Domenica 14 agosto - Uptown Se proprio volete vedere una messa ad Harlem, vi consiglio di andare a quella...

Kangoo Summer Streets 3 e come provare la ZIP LINE
Sabato 18 agosto sarà l'ultima opportunità per quest'anno di camminare su Park Avenue, Forth Avenue...