Ve l’avevo già citata suggerendovela come destinazione “dessert” dopo la pizza di Sottocasa nella passeggiata per BoCoCa a Brooklyn…ma come potevo pensare di continuare a postare foto delle delizie di Betty senza darvi tutte le dovute indicazioni per arrivarci??? 😀

Grazie soprattutto a Giulia, che ha ribadito la domanda su Facebook, eheheh.

Questa l’ultima foto scattata stamattina: una meravigliosa fetta di Apple Pie (torta di mele), un classico dell’autunno americano. Leggermente riscaldata e con l’aggiunta di un po’ di panna montata era assolutamente divina!!!

Sono qui a scrivere e al solo ricordo del piacere provato dalle mie papille gustative, sento il desiderio di mangiare ORA una seconda fetta… Invece dovrò aspettare domani perché in questo momento mi trovo al MoMa 😛

Anche la Carrot Cake è decisamente buona, forse la più buona tra tutte le torte di carota che abbia mai assaggiato a New York.

Fiore all’occhiello della classica pasticcia americana, è meta e punto di riferimento per tantissime celebrity che vivono nei dintorni.

Le classiche torte decorate col fondant sono un simbolo della più raffinata presentazione oltre che l’indiscussa qualità e bontà della torta in sé.

Tra le mie golosità preferite di Betty ci sono anche (in senso orario iniziando da in alto a sinistra nella foto):
– il ring a ding, una pasta soffice al cioccolato con uno strato di crema alla vaniglia e ricoperta si cioccolato fondente.  Nella sua versione industriale è la classica merenda dei bambini americani come lo è la girella per noi
– i laces (non sono sicura si scriva esattamente così), biscottini di caramello e nocciole
– la classica Red Velvet cupcake
il tortino di cioccolata al sale con uno strato di caramello alla base… questo in assoluto il NUMERO UNO!!!

Per il compleanno della nostra cara Mary, ormai nostra famiglia americana, le abbiamo preso la strawberries shortcake (classica torta con un pan di spagna in po’ più consistente del nostro, panna e fragole) e ci ha detto anche lei che è la più buona che abbia mai mangiato in ottantasette anni a New York 😀

…Dove si trova?
Al 448 Atlantic Avenue, tra Bond e Nevins Street, a Brooklyn (precisamente a Boerum Hill).

Tantissime le fermate vicine:
B D N Q R 2 3 4 5 di Atlantic-Barclays center (nel caso voleste fare un giro alla nuova arena sappiate di fare due passi fino alla pasticceria!!)
2 3 4 5 di Nevins St.
A C G di Hoyt-Schermerhorn (seguite le indicazioni per Bond St. all’uscita e siete più vicini)

Chiuso il lunedì, è aperto dalle 7.30 alle 19 dal martedì al venerdì, dalle 9 alle 19 il sabato e dalle 11 alle 17 la domenica.

Articoli Correlati


La torta di zucca da City Bakery
Solitamente ricomincio a parlarvi di City Bakery verso la fine di gennaio quando il festival della cioccolata...

Ritorna l’ora legale 2012
Giornata stupenda oggi con tutti gli amici di Vivere New York, GRAZIE!!!  Tutto è iniziato con l'appuntamento...

Carrot Cake (torta di carote)
Questa mattina per colazione ho mangiato un paio di fette di Carrot Cake che ha preparato Luca ieri sera...