Il freddo è arrivato, più o meno agguerrito a seconda dei giorni, e presto speriamo anche che nevichi.

Insieme al calo della temperatura è aumentato vertiginosamente anche il mio desiderio di cioccolata calda… normale, no?!

Il cioccolato a New York non manca ed è sempre un piacere lasciarsi tentare dalle diverse proposte, ma senza alcun dubbio per bere un’ottima, densa e cremosa cioccolata calda come quella italiana dovete andare al Bar della Lavazza all’interno di Eataly Flatiron (200 Fifth Avenue) o di Eataly Downtown (4 World Trade Center, 101 Liberty Street, al terzo piano) oppure da Grom (presente al 185 Greenwich Street, al 233 Bleecker Street e al 1796 Broadway).

In America di solito la cioccolata calda viene servita con i marshmallows (spumoni), mentre da Eataly e da Grom potrete aggiungervi la panna montata!!!

Ve la aggiungono fresca (con solo $1 in più) anche da Jacques Torres a DUMBO, ma pur trattandosi di un’ottima cioccolateria e mescolando cioccolato fuso al latte per la preparazione, lo standard del “prodotto finito” non raggiunge la stessa consistenza e qualità di quello italiano.

Le mie preferite rimangono quelle italiane. Non si tratta di campanilismo; da cioccolata-dipendente questa è semplicemente la mia “sentenza” 🙂

qui Francesca è già pronta a prendere la sua 😛

Articoli Correlati


Febbraio e il festival della cioccolata calda
Febbraio a NYC vuol anche dire grandi nevicate e temperature sotto zero... condizioni ideali per godere...

City Bakery
City Bakery, 3W 18th street (all'incrocio con 5th Avenue), è famosa per i suoi cookies (tipici biscotti...

Da Eataly: il cappuccino Lavazza
La mia dipendenza del momento: il cappuccino del bar della Lavazza all'interno di Eataly (23rd street...