Siete a NYC il martedì sera? Venite a trovarmi da Sottocasa a Williamsburg per l’aperitivo italiano!!!

image
Ps. Molto probabilmente mi trovate lì anche tutti i mercoledì sera per il torneo di biliardino, anche questo inizia alle 19 😉

image

Il 2016 è iniziato alla grande e Luca ed io stiamo passando tantissimo tempo (divertendoci!) alla nuova pizzeria di Williamsburg, al 232 N 12th Street, tra Driggs e Union Avenue.

image

Tutti i martedì dalle ore 19 Sottocasa Williamsburg organizza l’aperitivo all’italiana, aperto a chiunque voglia conoscere nuovi amici e chiacchierare in italiano, visto che a NYC sono in tantissimi a voler praticare “la bella lingua”.

Per essere aggiornati su tutti gli eventi potete seguire la pagina FB di Sottocasa Williamsburg oppure @sottocasawburg su Twitter e su Instagram.

Il primo aperitivo all’italiana c’è stato ieri sera ed eravamo circa 30 persone ad aspettare l’arrivo della Befana… per l’occasione avevo anche preparato il castagnaccio, come da tradizione toscana.

image

image

A Marina di Carrara la Befana (quella vera!) infatti aspettavamo l’arrivo della befana mangiando i testi di farine di castagne farciti con la ricotta accompagnati da un bel bicchiere di latte.

La Befana arrivava col solito carbonecipolle e aglio: la giusta ricompensa per essermi azzuffata con mio fratello (che ora ovviamente amo) e per aver detto un sacco di bugia… bastava poi promettere di fare la brava il resto dell’anno per scambiare i “neri canelli” con una meravigliosa calza imbottita di dolciumi e qualche altro regalo.

Ero sempre terrorizzata dal suo arrivo (nonostante facessi la dura) perché sapevo che avrebbe sicuramente spifferato ai miei genitori e ai miei nonni qualche cosa che fino a quel momento ero riuscita a tenere al sicuro… Ricordo ancora l’imbarazzo che provai quando disse: “Laura, vuoi dire al tuo nonno che non esiste nessun topolino e che sei invece tu a mangiargli tutte le caramelle???”. Se non fosse stato per lei tutti avrebbero senz’altro continuato a credere alle mie storie 🙂

E ricordo anche di quella volta in cui le dissi: “Io so che tu sei la Nora!”. Mi prese in braccio, mi mise nella cesta e mi disse: “Ora vieni via con me e diventi befana anche tu, così vedi chi sono…”.

Da quel momento non ho mai smesso di credere che la Befana esista davvero. Da voi viene ancora a portarvi i regali???

Durante l’aperitivo abbiamo parlato anche di questo, eheheh, chissà di cosa parleremo la prossima volta!

Articoli Correlati


La Befana e i Buoni Propositi dell’Anno Nuovo
"Ma voi l'avete mai vista la befana?" riconosco la voce allegra di Laura che fa questa domanda agli amici...

Williamsburg: cinema all’aperto, gratuito, sull’East River
A New York ci sono cartelloni ovunque che annunciano l'arrivo di "Despicable Me 2". Aspettando...

Antibalas in concerto a Williamsburg. Special Guest: Jovanotti!!! Vinci il biglietto.
Stasera, mercoledì 28 ottobre, al Brooklyn Bowl ci saranno gli Antibalas in concerto e l'ospite della...