[Una piccola nota prima che iniziate a leggere. Questo post, come vedete dalla firma, non è scritto da me, Laura, ma dalla mia amica Viviana, ufficialmente “a bordo” di VivereNewYork, GRAZIE Viviana!!!]

Un paio di domeniche fa sono andata con Elena al Mitsuwa, un supermarket giapponese con tanto di food court ad Edgewater, nel New Jersey. C’ero già stata qualche mese fa con un’altra amica, Carla, e mi era piaciuto un sacco, così ho deciso di portarci anche Elena, che non c’era mai stata, per poterci tornare una seconda volta (ne vale la pena!).

Il posto si raggiunge facilmente prendendo uno shuttle bus al gate 51 di Port Authority bus terminal (8th Ave, fra 40th e 41st st) che costa 4 dollari andata e ritorno. Nel week-end c’e’ uno shuttle bus ogni 30 min e il viaggio dura una mezz’oretta se non c’è molto traffico. In settimana, lo shuttle è gratuito il mercoledì e il giovedì mostrando all’autista, al ritorno verso Manhattan, di aver speso almeno $50 al supermarket.

Appena entrati nel market ci sono una serie di fast food tipici giapponesi, ognuno con una vetrina che mostra la riproduzione in plastica delle portate… molto dettagliata!

Sembra davvero di essere in Giappone dove I ristoranti espongono quasi sempre I piatti finti in vetrina.

Dopo una lunga meditazione davanti alle vetrine di 2 o 3 fast food abbiamo optato per un soba shrimp tempura, al prezzo di 7 dollari. Delizioso! ATTENZIONE: si può solo pagare coi soldi in contanti, non accettano le carte di credito!

Dopo il pranzo abbiamo preso un dolcetto: Elena ha preso un obanyaki con custard cream, un dolcetto con la pasta simile ad un pancake e all’interno una deliziosa crema, e io un cream puff, un bigne’ gigante con all’interno crema alla vaniglia: il mio dolce giapponese preferito! Tutti e due buonissimi!!!!

Ecco la foto dello shop che fa gli obanyaki e gli taiyaki, uguali ma a forma di pesce. Entrambi si possono scegliere alla custard cream (una specie di crema pasticcera) o ai red beans (fagioli rossi).

Il supermercato e’ davvero carino e ha una ricca varietà di prodotti giapponesi. Certe verdure erano stranissime! Ecco alcuni esempi interessanti:

Qui Elena usa una specie di radice lunghissima come arma da combattimento….chissà come si cucina e che gusto ha 🙂

I giapponesi adorano la cucina italiana ed è per questo che si possono anche trovare prodotti italiani come i cavatelli e gli strascinati…!!!

Una volta esplorato il supermercato e comprato alcune cose ci siamo fatte una passeggiata lungo il fiume Hudson e la vista di Manhattan è davvero spettacolare.

Insomma la gita al supermercato giapponese nel New Jersey vale proprio la pena, sia per il cibo che per la spendida vista!!!!!!

–> Ecco il loro sito con tutte le informazioni 😉

Articoli Correlati


Da Newark a Manhattan
Qual è il miglior modo per raggiungere Manhattan dall'aeroporto di Newark? Ecco una lista delle varie...

Travolgenti Muse!
Eccomi in metropolitana verso casa... con l'eccitazione per lo spettacolo a cui ho assistito; ancora...

Sconti all’Outlet
La "non gita" a Barstow ci ha lasciato l'amaro in bocca, così con Luca abbiamo deciso di programmare...