Il 5 maggio, nel cuore del West Village, al numero 5 di Carmine street  (non molto lontano da L’Arte del Gelato e a 10 metri da Grom!!), ha inaugurato una nuova gelateria fancy che sta facendo parlare di sè. È il PopBar, una catena che arriva da Torino (la conoscete?).

La novità sta nel fatto che il gelato ha la forma di ghiacciolo, e nel momento in cui se ne decide il gusto e il tipo (gelato, sorbetto o frozen yogurt), se ne sceglie anche la copertura: cioccolato fondente, al latte o bianco, a cui poi si possono aggiungere anche granelli di nocciola, mandorle, pistacchi, scaglie di cocco o granola (cereali).

I “Pops”, come vengono chiamati, risultano essere così dei “sorbelli” o “pinguini’ artigianali, completati al momento e “fatti su misura”. Costano in media $4.50 (più 50¢ se si vuole aggiungere le “granaglie”, che qui chiamano toppings).

Ieri sera io e Daniela abbiamo voluto spermentarli… diciamo che il concetto è molto originale ed è divertente andare in giro col “gelato a forma di ghiacciolo” , ma c’è forse un motivo per cui sono stati inventati i coni: appena abbiamo mangiato la copertura di cioccolato (coplice di sicuro anche il super caldo!) ci siamo sporcate di gelato ovunque 😛

Forse per una “pasticciona” come me è meglio una coppetta all’Arte del Gelato, ma per una serata diversa e originale, vi consiglio di assaggiare un Pop gelato 🙂

Articoli Correlati


Frozen Yogurt da Red Mango
Phileo Yogurt è il mio preferito perché si è liberi di riempire la coppa gelato (rigorosamente frozen...

Festival del Gelato al Cioccolato…
Bhé dai... no, siamo al paradiso dei sensi!!! Cioè, voglio dire, il festival della cioccolata calda...

Phileo Yogurt
In Italia esiste "un solo tipo di gelato"... Altrimenti abbiamo il sorbetto, in cui l'acqua sostituisce...