Oggi per festeggiare il compleanno della nostra cara Mary (88, con l’augurio che ne festeggi altri 100), i nostri amici Chiara e Tommaso ci hanno invitato da loro per brunch.

Chiara è una cuoca straordinaria (anche se nella vita fa la cantante!) e questa volta coi suoi dolcetti di cioccolato ci ha davvero stupiti. 

Prima ha voluto che li assaggiassi io, golosa di dolci, perché le potessi dare la mia approvazione, poi ci ha confessato che si tratta di una RICETTA SPECIALE.

Qualche sera prima si era proposta di preparare da mangiare per una cena tra amici e aveva avuto la malaugurata intenzione di chiedere se qualcuno fosse allergico a qualcosa in particolare… A New York tutti lo sono! C’è chi non può mangiare latte e derivati perché intollerante, chi è celiaco (oppure per moda decide di adottare un regime “gluten free“), chi è vegetariano, chi vegano, ed esiste pure qualcuno allergico alle cipolle!!!

Insomma, il piacere di cucinare qualcosa da gustare in compagnia può trasformarsi in un incubo 😎

Alla ricerca disperata di una ricetta che potesse andare bene per tutti, Chiara si è imbattuta in questo sito: detoxinista.com.

È così che ha trovato e sperimentato la ricetta dei dolcetti di cioccolato senza glutine e vegani.

Superata la prova, ha proposto la stessa versione anche a noi: questa volta adornati con della panna montata, come vedete nella foto… perché nessuno di noi è intollerante al latte e siamo anzi tutti golosissimi di panna!!!

La versione originale è per una Raw Chocolate Cheesecake, ma trovo bellissima l’idea di Chiara di presentale come tante piccole monoporzioni.

Ingredienti per 8 monoporzioni:

PER LA BASE
250 gr. (2 cups) di noci pecan non tostate
2 cucchiai di olio di cocco
30 gr. (1/4 cup) di cacao
82 gr. (1/4 cup) di puro sciroppo d’acero
un pizzico di sale

PER LA CREMA
250 gr. (2 cups) di anacardi non tostati
175 gr. (1 cup) di zucchine pelate e tagliate a dadini –>ecco l’ingrediente segreto!!!
60 gr. (1/2 cup) di cacao
65 gr. (1/2 cup) di puro sciroppo d’acero
1 cucchiao di estratto di vaniglia
un pizzico di sale
55 gr. (1/4 cup) di olio di cocco sciolto

Preparazione:

Per la base: macinare le noci col mixer ed aggiungere poi tutti gli altri ingredienti continuando a frullare. Distribuire sul fondo di 8 pirottini di carta un sottile strato della pasta appena ottenuta fino al suo esaurimento e lasciarla riposare nel freezer.

Per la crema: frullare finemente gli anacardi fino a farli diventare una polvere. Aggiungere zucchine, cacao, sciroppo d’acero, estratto di vaniglia e sale continuando a frullare bene. Da ultimo aggiungere l’olio di cocco sciolto fino a ricavare una crema  uniforme con cui riempire i pirottini messi precedentemente in freezer.

Riporre nuovamente tutto in freezer per almeno 8 ore e tirarli fuori solo nel momento di servirli.

SONO UNA BONTÀ!!! Grazie Chiara!

Servirli con una salsina rossa e fragole fresche a pezzettini è un plus.
–> per la salsa di fragole: frullare 150 gr. di fragole con un cucciaio di sciroppo d’acero.

Articoli Correlati


VIvereNewYork: l’eBook di Marco Cucchi
Ho conosciuto Marco ed Eleonora proprio in occasione del progetto fotografico che ha poi dato frutto...

Cupid’s Undie Run 2014
Quest'anno San Valentino cadrà di venerdì... avete particolari programmi per festeggiare? Noi, da...

Ritorna l’ora legale 2012
Giornata stupenda oggi con tutti gli amici di Vivere New York, GRAZIE!!!  Tutto è iniziato con l'appuntamento...