Ovviamente, la Pasta Frolla non appartiene alla cultura americana. Ma sebbene le torte americane prevedano altri tipi di crust (croste), dopo vari tentativi, io e mio marito abbiamo deciso che la pasta frolla è decisamente più buona!!E quindi, grazie a Luca che mi ha svelato i suoi segreti e mi ha permesso di condividerli con voi, ecco qui la ricetta da lui perfezionata 🙂

Ingredienti :
300g di farina
200g di burro a temperatura ambiente
100g di zucchero
2 tuorli d’uovo
mezza stecca di vaniglia
buccia di mezzo limone

Preparazione:
frollaSetacciate la farina sul tavolo e formate una fontana. Al centro, mettetevi il burro a temperatura ambiente che avrete fatto a pezzettini in precedenza, lo zucchero, la scorza del mezzo limone gratuggiata, i tuorli e la polpa della mezza stecca di vaniglia.

Impastate velocemente con le dita finché non otterrete un panetto omogeneo e compatto, avvolgetelo nella carta trasparente e lasciatelo riposare per almeno un’ora in frigorifero, poi stendete la pasta col mattarello fino ad ottenere uno strato di 1/2 cm.

Imburrate e infarinate una tortiera da 24 cm e foderatela con la pasta ottenuta. Bucate leggermente la superficie della pasta appena stesa coi rebbi della forchetta, e a questo punto, avrete ottenuto lal vostra base, che potrete farcire e cuocere seguendo le indicazioni della ricetta che desiderete sperimentare.

Se invece volete utilizzare la frolla per farne una crostata di frutta ad esempio, mettete lo stampo con la frolla nel forno già caldo a 180º C per circa 15/20 minuti, lasciatela raffreddare, e rimuovetela dallo stampo per poi farcirla secondo la ricetta che avrete scelto.

Articoli Correlati


Frosting
Il frosting è la copertura (o glassa?) presente sulla maggior parte delle torte americane. Anche...

Pumpkin Pie (Torta di Zucca)
Domani è Thanksgiving!!! Saremo a cena dalla nostra care amica Chiara così Luca si sta dedicando a...

Chocolate Chip Cookie
Dopo tanti esperimenti pseudo-falliti (bhé, a dire il vero, nessun biscotto è mai finito nel cestino...