Nessun dubbio, il tacco è sexi. Ma chi l’ha detto dev’essere per forza a spillo e di 15 cm??? Ok, ok, Carrie e le sue Manolo Blahnik ci hanno un po’ condizionate, ma fortunatamente non è più necessario svettare su stiletti altissimi per essere irresistibili e alla moda, anzi, il nuovo look autunnale propone tacchi alti al massimo 7 cm.

A New York (città da vivere a piedi!!!) spopolano gli stivali col tacco molto basso (o addirittura raso-terra), meglio se marrone scuro, all’altezza del ginocchio, da portare in abbinamento a calzettoni lunghi che arrivano anche a metà coscia.

C’è anche chi segue le indicazioni proposte dagli stilisti (ragazze con un fisico da modella… o  che di fatto lo sono!) e sfoggia quindi la stessa calza a metà gamba ma con stivaletto o decolté dal tacco medio-basso.

Anche Jimmy Choo, un must per le tutte le donne che amano le scarpe di lusso, ha finalmente presentato una nuova linea chiamata 24-7 (che sta per 24 ore, 7 giorni su 7, tempo in cui si può realmente camminare su questo nuovo modello di scarpe). Stivali da portare tutti i giorni, col tacco non più vertiginoso (talvolta addirittura raso terra!!) e con la punta stondata.

Viva la moda quando fa i conti con la praticità e la quotidianità!

–> gentilmente Claudia Bloom, attrice e acting coach, mi ha permesso di scattarle una foto che testimoniasse questa tendenza tutta newyorkese.

Lei porta questo stile già da un po’, e spesso le donne la fermano per sapere dove ha comprato le calze (lei le prende da Filene’s Basement, a Union Square, uno dei più storici spacci d’abbigliamento della città), e sempre a detta sua quest’inverno continueranno ad essere portate nello stesso modo anche sopra i collant. Grazie Claudia! 😉

Articoli Correlati


La Manu, Manolo Blahnik e Sex and The City
Questa mattina, tra le email, ho trovato questo articolo della Manu, una mia carissima amica che verrà...

Shuella. Cool sotto la pioggia!
Caroline è fantastica!!! È un'amica che ho conosciuto in palestra e lei è sempre così alla moda...

Scarpe “bizzarre”
Ieri Daniela, Luca ed io stavamo passeggiando per Soho quando siamo stati colpiti dalla vetrina di un...