Nel 1890 l’azienda National Biscuit aveva deciso di produrre i suoi biscotti in maniera industriale in quell’edificio in cui nel 1997 è nato il Chelsea Market. Il vecchio forno industriale, che si estendeva per tutto un’isolato, è oggi uno spazio commerciale molto chic, al cui interno vi sono tantissimi negozietti interessanti.

È un’ottima meta da esplorare: se c’è bel tempo, potete farvi una passeggiata sulla High Line verso sud e, una volta arrivati alla 15th street, potete scendere le scale ed entrare direttamente al Chelsea Market da 10th avenue, ma è anche la perfetta alternativa al museo se piove!

Semplicemente percorrendo il grande corridoio che conduce da 10th a 9th avenue all’interno della vecchia fabbrica dolciaria, potete dare un occhio a tutti i negozi, e grazie alle grandi vetrate, si può sbirciare cosa succede nel reparto di produzione delle attuali bakery (pasticcerie o panifici che siano).

Anche se non volete comprare nulla (vi sfido a farlo… :-D), il Chelsea Market merita di essere visto per la sua vecchia struttura che ha ispirato l’architettura dell’attuale “mercato”: l’originale design è infatti stato preservato (è possibile notare molti dettagli del passato) e conferisce alla vecchia fabbrica un’atmosfera molto speciale.

I newyorkesi ci vanno per fare la spesa quando sono alla ricerca di cibo di una certa qualità: vino pregiato, carne della macelleria (dall’origine protetta, a differenza di quella che spesso si trova al supermercato), pesce fresco, formaggio importato da tutto il mondo, spezie di ogni tipo, cioccolato raffinato………

Esiste anche un negozio italiano, Buon Italia, che importa prodotti come Pamigiano Reggiano, olive, prosciutti, farine, lieviti, nutella e molto altro, non solo per tutti gli italiani che vivono a NY (Clio ci va sempre apposta per comprare i biscotti del Mulino Bianco!), ma anche per tutti quelli che amano la cucina e la cultura italiana e sono alla ricerca di prodotti freschi, genuini e… italiani 😉

Ma anche se non si deve comprare nulla, è carino passeggiarci e lasciarsi tentare da una buona cupcake, dal miglior brownie del mondo (Fat witch), dal gelato artigianale (Arte del Gelato) o anche solo per bere un buon caffè o mangiarsi un sandwich mentre ci si lascia incuriosire dagli altri negozi presenti, come libreria, negozio di arredamento, cose da cucina… e c’è anche un outlet di abbigliamento 😉

Come arrivarci?

Si trova al 75 di 9th avenue, tra 15th e 16th street, ma, come vi ho già detto, è possibile entrarci anche da 10th avenue. La fermata della metropolitana più vicina è 14th street&8th avenue delle linee A, C, E ed L.

Aperto dal lunedì al sabato dalle 7 del mattino alle 22, e la domenica dalle 8 alle 20.

Articoli Correlati


Secondo di 4 giorni a NY
Venerdì 12 agosto - West Village e Downtown Come per il primo giorno, per la colazione potete scegliere...

Foto in mostra al Chelsea Market
È bellissimo passeggiare sulla "High Line" in qualsiasi stagione, ma certamente il freddo e il vento...

Dolcetti pasquali… Niente uova al cioccolato
Uova al cioccolato con la sorpresa? Scordatevele a NY... e mangiatene qualcuna in più per noi dall'Italia...