Si chiama “The New Utility Collection” quella che Gap sta lanciando in questo momento, che ha per protagonista capi d’abbigliamento “lavorativi”, ispirati ancora una volta al mondo militare. Di nuovo gonne e pantaloni mimetici quindi per la prossima stagione 🙂

Io ho scelto questa versione, in cui il vestitino-camicia è verde militare appunto, Utility shirt dress, $54.50, portato sopra una maglietta accesa (io ho scelto questo colore tra il giallo e il verde), con le maniche rigorosamente arrotolate (nap henley, $19.50). Il roll-up è un altro must!

Il commesso mi ha dato questi stivali da provare, ma sui manichini c’erano quelli di pelle scura che però non erano in vendita… se avessi potuto avrei indossato quelli!!! 😉

Sempre per proseguire sullo “stesso stile”, ho scelto questa gonnellona beige con le tasche (Shirred khaki skirt, $54.50 –>purtroppo dalla foto non si distingue molto bene il colore, ma in questo caso è la stessa del catalogo), abbinata ad un’altra “roll-up T” (T sta per T-shirt, in questo caso a maniche lunghe ma arrotolate e fissate con un bottoncino a metà braccio; Button cuff roll-up T, $19.50).

Viola perché è il mio colore preferito, ma la moda non sembra imporre nessun colore particolare. Vale ancora la regola della sovrapposizione o qualsiasi colore purché sia in tonalità accesa.


Fondamentale avere almeno una camicia a quadrettoni (Plaid camp shirt, $49.50); come già vi ho detto, è andata di moda tutto l’inverno e continua ad essere protagonista in primavera. In questo caso indossata aperta sopra una canottiera a costine grigia (Favorite ribbed tank, $14.50).

Mi spiace che dalla foto non possiate vedere i dettagli dei pantaloni (The new paint splatter scout, $54.50), infatti, sulle gambe c’è qualche macchiolina (voluta, ovviamente) di vernice bianca. Come se li aveste indossati per ridipingere le pareti di casa e vi foste sporcati (fa parte infatti della nuova collezione “Utility”).

La cinturina (Leather skinny belt, $19.50) è di pelle e sottile e le scarpe (Leather ballet flat, $39.50) sono semplicissime ballerine, che sembrano dominare di nuovo anche questa stagione. In questo abbinamento le ho scelte di pelle scura.

Ecco da ultimo qualcosa che non fa parte di questa nuova collezione ma appartiene comunque alle nuove proposte.

A strisce e col collo a V i cardigan di cotone (Striped silk-blend V-neck, $44.50), stile marinaio, ma “decontestualizzati” se indossate su di una T-shirt brillante a maniche lunghe (nap henley, $19.50). Io ho scelto giallo, per contrastare le strisce bianche e rosse.

In questo caso, il tutto è “stemperato” da un bel paio di jeans. Da Gap ce ne sono “centinaia di migliaia” di stili diversi 😀 –> io ho scelto quelli un po’ larghi e mascolini, Sexy boot distressed jeans (medium wash), $69.50

Articoli Correlati


Banana Republic
La donna di Banana Republic è elegante e raffinata. Ancora volant sulla maglietta, così come propone...

Anthropologie
Questa volta è venuta con me Francesca 🙂 Lei fa la giornalista e la fotografa... così per la prima...

J. Crew
Appuntamento con la moda “a modo mio” parte quarta... questa volta “a modo nostro” 😉 Infatti...