L’altro giorno, per pausa, sono tornata al Met a vedere l’esibizione ospitata al secondo piano Impressionism, Fashion, and Modernity. Se non siete ancora stati ve lo consiglio vivamente: godendo della bellezza dei quadri impresionisti, si può riscoprire la moda del tempo.

Vestiti, accessori, stampe, giornali e foto della metà dell’Ottocento sono in mostra insieme ai capolavori dell’epoca in cui Parigi emergeva come capitale delle stile nel mondo di allora.

Uno sguardo a come Manet, Monet, Renoir Baudelaire, Mallarmé, Zola e altri contemporanei fossero influenzati dalla moda nei loro dipinti. È davvero molto interessante!

Pix si è unito a me per mezz’oretta e insieme abbiamo notato l’allestimento di un palco proprio all’entrata principale. Curiosi entrambi, abbiamo iniziato a fare domande sul tipo di evento che sarebbe stato allestito ed è così che abbiamo scoperto che domani sera, lunedì 6 maggio alle 19, si terrà un Gala di beneficienza insieme alla sfilata di moda Punk.

[Update al 6 maggio: ho appena ricevuto un’email dal Met col link su come vedere lo show in streaming, così giro a voi il link 😉]

PUNK: Chaos to Couture, è la mostra organizzata da The Costume Institute of The Metropolitan Museum of Art per la primavera 2013.

La mostra, che esaminerà l’impatto del punk sull’alta moda dagli anni ’70 ad oggi, sarà aperta al pubblico dal 9 maggio al 14 agosto, mentre i membri potranno godere della sua anteprima il 7 e l’8 maggio richiedendo i pass lunedì 6 mattina dalle 10 alle 13.

–> qui tutte le informazioni

Articoli Correlati


Jean Paul Gaultier e la moda al Brooklyn Museum
Oggi, venerdì 25 ottobre, inaugura al Brooklyn Museum la prima mostra internazionale dedicata allo stilista...

Desigual: promozioni primaverili
Dopo la mia esperienza in mutande di fronte al negozio tra 34th street e 5th avenue, si è creata una...

Sfilate al Lincoln Center
Si avvicina l'appuntamento con la moda a NY: Fashion’s Night Out!!! Il 7 settembre, alle ore 19.30,...