Hello folks! Sono Tilla.

Domenica scorsa, vista la splendida giornata di sole, io e Fabio abbiamo deciso di fare una bella passeggiata con i cani per Brooklyn. Che novità vero? 😀

 

1979634_10202879632926416_181733241_n

 

Attraversando Smith Street, ad un certo punto vediamo uno strano cartello con su scritto Phoenicia Flea ed una freccia. Incuriositi dal nome, decidiamo d’andare a scoprire di che cosa si tratta.

 

IMG_0728

 

Dopo aver camminato per Union Street, all’incrocio con Bond Street, un’altro cartello, dove questa volta indicava l’entrata di un bell’edificio di colore verde, tutto ristrutturato: lo Sky Gallery.

 

IMG_0729

IMG_0741

Sky Gallery

 

Così giriamo l’angolo, entriamo e…TADAN!! Un coloratissimo Flea Market!

Amo Brooklyn. <3

 

IMG_0740

 

Ma come mai si chiama Phoenicia, omonimo nome di una città che si trova nella regione Catskills? E chi sono?

Chiedendo subito informazioni ad una bancarella ho scoperto che il Phoenicia Flea è un grazioso mercatino “nomade” curato da produttori e commercianti provenienti appunto da Catskills, Hudson Valley e non solo. Nomade perchè ogni mese il mercatino cambia località ( infatti sul sito si possono trovare tutte le date dei loro spostamenti ). I produttori del Phoenicia Flea rappresentano una comunità creativa di piccole imprese e naturalmente dal commercio locale.

Le bancarelle erano davvero ben curate e si poteva trovare per esempio: cibo artigianale, gioielli, abbigliamento, accessori, articoli per la casa, prodotti da erboristeria, arredi e vintage.

 

IMG_0676

Wishbone Letterpress

IMG_0730

IMG_0734

Tidy Thyme

 

IMG_0733

Mi piace molto Ruhling Woven

IMG_0735

IMG_0739

Mountain Honey Clothier 

Troppo carini questi cappelli per bambini! 🙂

C’era anche un piccolo spazio esterno dove vi erano sistemate le bancarelle del cibo e delle bevande.

 

IMG_0736

IMG_0737

IMG_0738

 

Dopo aver fotografato quasi tutte le bancarelle ed essermi presa una dozzina di bigliettini da visita, ci siamo diretti verso Prospect Park , per far correre finalmente un pò i cani liberi. Che naturalmente, non aspettavano altro! 🙂

 

IMG_0646

Guendalina 

IMG_0695

 

TILLA IN NYC

 

 

Articoli Correlati


Basquiat al Museo di Brooklyn
La nuova mostra su Basquiat, inaugurata oggi al Brooklyn Museum, è assolutamente da non perdere... l'occasione...

L’arco di Palmira: da Carrara a New York, via Londra
L''ISIS lo ha distrutto, gli italiani lo hanno ricostruito. L'arco di Palmira, arco di trionfo...

Starbucks: torna dopo le 14 e paghi solo $2
C'è una certa soddisfazione nel sorseggiare un GRANDE frappuccino costato solo $2... pure se, come al...