Come già scritto in un vecchio post, i newyorkesi non conoscono la Befana – lo so, è incredibile!

Per me invece il 5 gennaio (quando si aspetta il suo arrivo) ha un’importanza speciale, ed è incredibile come ogni anno in questa giornata succeda sempre qualcosa di magico

Questa mattina dovevo lavorare da casa così sono andata a fare compagnia ad Alice, la meravigliosa gatta della mia amica Serena che al momento si trova in vacanza in Italia: abbiamo fatto il pieno di coccole!

A7ECF6B1-6C8C-48F2-96A2-85A61B6F444BPer pranzo sono andata da Crunch – palestra in cui insegno- e il mio amico/personal trainer Jeffrey del video qui sotto mi ha sorpreso con una fetta di torta buonissima!!!

Poiché avevo il tempo contato ho mangiato la torta in metropolitana… incredibile come dieci anni di NY possano farti fare cose che non avresti mai fatto in Italia!

B1A52340-7441-4A65-A875-F87B23F82B88

Dopo aver insegnato a Brooklyn, mi sono ritrovata davanti al tramonto mozzafiato con vista dello Skyline di Manhattan. Sebbene ci fossero -15°C mi si è scaldato il cuore!!!

AB714E27-F5AE-4551-9E49-8BB9026E565A

F4EFDE70-C500-40EE-8CE7-00D3C2F6025E

Mi sono precipitata a salutare le mie amiche Nadia e Michela che rientreranno stanotte in Italia… dopo essersi consultate con la befana mi hanno portato una scatola piena di cioccolatini e confetti colorati!!! ♥ ♥ ♥

0B069863-8BAC-4D9F-9369-611097D931DB

La confezione è stata preparata con una cura pazzesca da Valentina di Pane e Tulipani, grazie!

Di corsa sono poi tornata a Midtown Manhattan per insegnare di nuovo in palestra e questa volta a lezione c’era anche Gwen, 67 anni ed un’energia infinita. Dopo aver saltellato sui Kangoo senza tregua avrebbe tranquillamente continuato a ballare per ore!!! Una vera ispirazione.

F43088B9-244B-4175-8444-DAA5BABB931F

Esausta e felice mi sono fatta la doccia, mi sono coperta bene e sono andata al Cascade Café per mangiare qualcosa mentre aspettavo che Luca mi venisse a prendere per andare in montagna.

Insieme al bagel, avevo voglia di acqua frizzante e ho scelto di comprare la mia preferita nonostante costasse esattamente il doppio rispetto ad un’altra opzione: $2.5 per 11oz (325ml). Mi sono avvicinata alla cassa con un sorriso soddisfatto quando un signore che stava pagando il suo ordine ha chiesto al cassiere di aggiungere anche la mia bottiglia: vive nel quartiere da 22 anni ed era così sorpreso dal mio buonumore e dalla mia apertura che non ha sentito scuse, aveva lui il piacere di offrirmi l’acqua (per poi uscire dal negozio augurandomi buon anno)…

FBD509C6-4A3A-4508-ABDD-4732B9DF1731

In viaggio verso la montagna poi c’è stato un momento in cui una forte luce nel cielo sembrava cadere diretta sopra di noi, grossa, quasi in verticale… per un attimo Luca, che guidava, si è anche spaventato, poi la luce si è dissolta prima di arrivare a terra e abbiamo realizzato: avevamo appena visto una stella cadente!!!

Chi è che dice che la befana non esiste???

Articoli Correlati


La befana e la ricetta del castagnaccio
In molti mi avete chiesto fino a quando è possibile vedere le case illuminate di Dyker Heights... di...

$39 un mese in palestra. L’offerta da prendere al volo!
Ogni giorno mi arrivano decine di email di offerte online dai vari portali a cui mi sono iscritta. In...

La torta di zucca da City Bakery
Solitamente ricomincio a parlarvi di City Bakery verso la fine di gennaio quando il festival della cioccolata...