Con Luca oggi abbiamo deciso di ritagliarci una piccola pausa romantica per la città nelle ore che riusciamo ad essere entrambi liberi. L’idea è quella di lasciarci conquistare insieme dalle mille lucine e decorazioni dei vari alberi di Natale.

Partiremo tra poco con la visita all’American Museum of Natural History, dove 500 origami di animali coprono di magia l’albero della sala della Grand Gallery.

Da lì, prendendo la linea B della metropolitana, facciamo una fermata al Rockefeller Center, camminiamo fino a Bryant Park e magari ne approfittiamo anche per un po’ di shopping al mercatino e una pausa dolce da Dough 🙂

Sempre prendendo la metro (B, D, F o M), speriamo di arrivare al Washington Square Park (fermata W4 St-Wash Sq) per le 18 e assistere all’illuminazione dell’albero sotto l’arco e sentire il coro natalizio del quartetto di ottoni di Rob Susman accompagnato da bambini ed adulti… pare sia in arrivo anche Babbo Natale, eheheh!!!!

L’invito è aperto anche a voi e sappiate che, se perdete il concerto di stasera, potete tornare all’arco per le 17 della vigilia di Natale.

Qui trovate tutte le informazioni per oggi e per la Vigilia 😉

“Tappa di riserva”, per il prossimo giro, è il Charles A. Dana Discovery Center,  all’altezza di 108th Street tra Fifth e Lenox Avenue di Central Park, dove da poco sono state accese le luci:

 

Articoli Correlati


L’accensione dell’albero del Washington Square Park
L'albero del Washington Square Park è molto suggestivo per il fatto che viene incorniciato dall'Arco...

Christmas Carol al Washington Square Park
Cosa fare la vigilia di Natale se siete a New York? Andare sotto l'Arco del Washington Square Park verso...

L’albero di Natale reso magico dagli Origami
A NYC c'è è facile trovarsi di fronte a meravigliosi alberi di Natale ovunque. Uno dei miei preferiti...