La “vigilia di Pasqua” ho portato i miei genitori alla lotta coi cuscini che si è tenuta al Washington Square Park.

Ci siamo divertiti molto guardando e in parte partecipando alle “follie” newyorkesi, ma di sicuro il momento più bello della giornata è stato l’incontro con Chelsea e il suo padre Mitch (dopo si sono unite a noi anche la madre Mary e la sorella Mollie).

Chelsea è una ragazza con la sindrome di down che stava scattando con un look super professionale le foto dell’evento. Visto il suo sorriso e la sua “fierezza” era impossibile non farle i complimenti 😉

L’abbiamo conosciuta così, e parlando col padre abbiamo scoperto che oggi (a NY è sempre lunedì) sarebbe andata in onda “la sua storia” su Abc al programma Good Morning America!!!

Chelsea sarebbe dovuta andare al ballo di fine anno ma vista la sua condizione di disabile nessun ragazzo l’aveva ancora invitata a parteciparvi così, pur non essendo mai uscita con nessuno, aveva anche trovato il coraggio di chiedere ad un coetaneo di andare con lei…ma il ragazzo ha rifiutato.

Saputo del rifiuto, un altro ragazzo dello stesso paese (vicino a Seattle), ex campione di wresting e molto affascinante, si è fatto avanti per portare Chelsea al ballo.

Per chiedere il permesso ai genitori, Marcus (questo è il nome del ragazzo) si è presentato a casa di Chelsea con un poster fatto da lui con scritto: Chelsea, Will You Go To The Prom With Me?” (Chelsea, vorresti venire al ballo di fine anno con me?).

La mamma ci ha raccontato di essere scoppiata in lacrime di gioia nel vedere la felicità della figlia, che lentamente ripeteva ad alta voce le parole scritte sul poster…

In seguito all’invito, sempre la madre, profondamente toccata da questo meraviglioso gesto da parte di un diciottenne, ha deciso di scrivere una lettera al programma di Abc per condividere la sua bella storia.

Per la trasmissione vengono scelte, tra più di mille storie a settimana, quelle più emozionanti…

Come poteva GMA perdersi la ripresa della bellissima Chelsea in abito da sera pronta a ballare col suo “principe” Marcus???

Che commozione!!! Perché certe volte sono i piccoli gesti quelli che ci riempiono il cuore.

 

Articoli Correlati


Pillow Fight Day ritorna
La guerra delle cuscinate ritorna anche quest'anno a NYC presso il Washington Square Park. Save the...

Pattinata Bryant Park e il ruolo cruciale del lucchetto
La pista di pattinaggio più famosa di NYC è senza dubbio quella del Rockefeller Center. Sebbene sia...

Programmazione dei concerti gratuiti di GMA
Come vi avevo già anticipato, venerdì 27 LADY GAGA darà inizio ai concerti estivi gratuiti a Central...