L’anno scorso vi avevo scritto un post ad hoc su ttto quello che dovreste sapere sul Capodanno a Times Square… Gli stessi consigli valgono anche per quest’anno 😉

I newyorkesi in genere cercano di stare ben lontani da Times Square pure il resto dell’anno, considerata che la piazza turistica numero uno al mondo è un vista come un “incubo” da evitare per chiunque viva qui, ehehehe!

Anch’io vi posto spesso foto da lì solo perché il mio studio di acting, in cui passo gran parte del mio tempo, si trova tra 43rd Street e 8th Avenue… non è esattamente il mio quartiere preferito.

Se volete passare la notte di Capodanno in qualche locale della movida newyorkese, potete scegliere tra le numerose alternative proposte da Refinery e da Time Out.

Il primo anno a New York noi eravamo finiti per caso al concerto di Central Park e lo raccomando sempre a tutti quelli che avrebbero intenzione di andare a Times Square: secondo me è molto più divertente e coinvolgente!

Ogni anno viene organizzata la corsa di mezzanotte Emerald Nuts.

La serata danzante inizia alle 22 al Bandshell di Central Park. Alle 23 viene premiato il costume più bello e subito si parte per una corsa di 4 miglia, a cui poter partecipare iscrivendosi online cliccando sul link qui sopra.

Il costo è di $60 ($65 se ci si iscrive sul posto), $55 invece ($60 la stessa sera) nel caso si sia membri del NYRR.

Il Bandshell si trova sul lato est del parco, all’altezza di 68th street, e a mezzanotte si può godere anche dei fuochi d’artificio.

Lo stesso spettacolo pirotecnico potrete guardarlo dal Castello Belvedere, all’altezza di 79th Street sempre all’interno di Central Park, dopo una bella biciclettata dal Washington Square Park.

L’evento, organizzato da
Time’s Up, è completamente gratuito e l’appuntamento è per le 22 sotto l’arco del Washington Square Park oppure per le 22.10 tra 23rd Street e Broadway, davanti al Flatiron. Non è l’organizzazione ad occuparsi del l’affitto delle bici, nel caso siate interessati dovreste presentarvi già con la vostra bicicletta.

Un altro modo molto newyorkese è quello di accogliere il nuovo anno con una lezione di yoga: sono diversi gli studi che rimarranno aperti per festeggiare.

Da Laughing Lotus, l’intensa lezione di vinyasa yoga sarà accompagnata dal D.J. Bryan Black e a mezzanotte di “brinderà” con della kombucha. Il costo è di $45 iscrivendosi online.

Io passerò la serata del 31 dicembre da Sottocasa, che sarà aperto fino alle 23.30, per chiunque abbia voglia di una (stra)ordinaria pizza.

Nel caso voleste unirvi a me, dopo cena potreste fare una bella passeggiata sul ponte di Brooklyn per vedere da lì i fuochi d’artificio e le luci dell’Empire State Building … Molto suggestivo!

Se preferite invece un tour organizzato, potreste unirvi al
Brooklyn Bridge Walk. L’incontro è al 160 di Broadway: dalle 22.15 alle 23.15 partiranno diversi gruppi. Il costo a persona è di $60 ($50 se prenotato online in anticipo).

Per seguire in diretta quel che succede a Times Square, potete sempre scaricarvi la App oppure seguire il webcast in diretta.

Ad esibirsi tra gli altri saranno: Miley Cyrus, Melissa Etheridge, Macklemore & Ryan Lewis, Blondie, Icona Pop, Jencarlos Canela, El Dasa e Rodney Atkins.

Come buona tradizione di VivereNewYork, il primo gennaio lo passerò a Coney Island per vedere gli Orsi Polari buttarsi non curanti nelle acque ghiacciate dell’oceano. L’invito ad accompagnarmi è esteso a tutti 🙂

Articoli Correlati


Capodanno a New York, tutto tranne che Times Square
Dopo avervi scritto ieri un post sul capodanno nella piazza più turistica di New York, eccomi oggi a...

2012: Capodanno a Times Square
Le "regole generali" per godervi la fine dell'anno (e l'inizio di quello nuovo) a Times Square sono sempre...

Buon Capodanno, a Times Square e ovunque!!!
Siamo arrivati a Las Vegas oggi nel primo pomeriggio, e dopo aver passato tutta la giornata tra i vari...