Hello folk! Sono Tilla! 🙂

Vivere a NY è entusiasmante ma spesso si ha il bisogno d’uscire dalla grande città per tuffarsi in un pò di verde e respirare aria buona.

Dato che l’ultima volta eravamo stati upstate New York, questa volta volevamo andare nella punta più ad est di Long Island: Montauk.

Da casa nostra a Brooklyn sono 2 ore e 40 di auto, quindi molto fattibile in giornata considerando le interessanti tappe che ci siamo concessi lungo la strada. 🙂

Screen Shot 2017-09-11 at 11.52.05 AM

Anche se la meta era Montauk per me il vero scopo della nostra gita era visitare la casa e lo studio ad East Hampton dei pittori Jackson Pollock e Lee Krasner. La proprietà si trova esattamente a Springs e fa ora parte del National Historic Landmark.

screen-shot-2017-09-14-at-10-36-04-am.pngCostruita nel 1879, l’abitazione è una tipica casa di agricoltori e pescatori del XIX secolo di Springs. Contiene tutti gli arredi e gli oggetti che erano lì fino alla morte di Lee, avvenuta nel 1984.

Screen Shot 2017-09-14 at 10.35.37 AM

Screen Shot 2017-09-14 at 10.36.14 AM

Screen Shot 2017-09-14 at 10.35.49 AM Screen Shot 2017-09-14 at 10.36.26 AM

Lo studio, che si trovava dietro la casa, originariamente fu costruito per immagazzinare l’attrezzatura da pesca. Qui dentro Pollock dipinse i suoi dipinti più famosi e inventò la tecnica pittorica chiamata, “drip painting”, in cui il colore veniva fatto sgocciolare spontaneamente, lanciato o macchiato sulle tele.

La tecnica inventata da Pollock di versare e far colare il colore è considerata come una delle basi del movimento dell’action painting.

Screen Shot 2017-09-11 at 2.54.21 PM

IMG_5895

Screen Shot 2017-09-14 at 10.36.38 AM

Dopo la morte di Pollock nel 1956, Krasner cominciò ad usare lo studio e lavorò lì per il resto della sua vita.

The Pollock-Krasner House and Study Center è aperto il Giovedì, Venerdì e Sabato dalle 1:00 pm fino alle 5:00 pm. Maggio – Ottobre. Costo $5.

Screen Shot 2017-09-11 at 2.54.43 PM

A chi come me piace l’arte è sicuramente una tappa molto interessante. 😉

Il tempo non era dei migliori purtroppo, ma io ero comunque molto felice di vedere i boschi e la campagna circostante.

Una cosa buffa che mi ha colpito nel percorrere la strada da Springs verso Montauk è la quantità di case con il trattorino tagliaerba!! Nei weekend, come nei film, tutti si dedicano a curare il giardino. Che buffi gli americani! 😀

L’attrazione più conosciuta a Montauk è il faro che si trova nella punta più estrema ad Est di Long Island: Montauk Lighthouse.

Da qui si può godere di una vista molto bella…certo, senza la nebbia che abbiamo trovato noi quel giorno. :-/

si

IMG_5899

Dopo aver passeggiato in riva al mare e fatto qualche foto, dato che era quasi l’ora di cena ed eravamo un pò infreddoliti, abbiamo iniziato la ricerca del ristorante in cui mangiare. Nello stato di NY, se hai un cane, mangiare fuori può essere un vero problema putroppo; questo è un lato che non mi piace per niente di NY, anzi lo odio.

Nonostante ciò, noi avevamo scoperto da poco un app Bring Fido che in quel caso per fortuna ci ha salvato. Se capitate a NY con il vostro amico a quattro zampe ve la consiglio. 🙂

TILLA IN NYC

Articoli Correlati


Buona Pasqua!!!
Mezzogiorno di domenica 24 aprile 2011, la domenica di Pasqua! Ripenso ai tordelli (così venivano...

Non si spreca nulla
Su questo tema, avevo già pensato di scrivere qualcosa quando mi trovavo in Italia, ma poi, non so neppure...

Trovare casa, le diverse alternative
Non so bene come, ma proverò a rispondere a Fiammetta; magari può tonare utile anche a voi. Ecco...