Domani, lunedì 17 gennaio 2011, a NY è vacanza!

Dal 1986, ogni terzo lunedì di gennaio, viene celebrato il compleanno di Martin Luther King Jr. come omaggio al suo grande contributo ai diritti civili.

È una vacanza federale, quindi le scuole pubbliche, le poste e gli uffici governativi sono chiusi.

Tantissimi sono gli artisti che condividono ancora oggi la visione di giustizia, pace e diritti civili portata avanti da Dr. King, e esporranno la loro arte domani sera durante la celebrazione della vita e del lavoro del politico-attivista.

Musica e arte gratuita tutta la serata dalle 18.30 presso Peter Jay Sharp Thatre (Symphony Space), al 2537 di Broadway, all’incrocio con 95th street!!!

Sarà presente anche il cantante Neshama Carlebach: perfetto esempio di integrazione della musica ebraica col gospel Afro Americano del coro battista del Bronx. Senz’altro interessante, e poi rispecchia totalmente la multiculturalità di New York.

Ci saranno anche tantissime messe celebrate nelle varie chiese, e lo slogan del giorno sarà: A day ON, not a day OFF (dove per day off qui si intente sempre un giorno libero nel senso di “staccare la spina”) 😀

Articoli Correlati


Martin Luther King Day
Il 28 agosto 1963, durante la marcia su Washington per la lotta contro la segregazione e per la fine...

Al BAM il tributo a Dr. Martin Luther King
Chiara Di Stefano mi ha chiesto qualche consiglio per festeggiare il Martin Luther King Day a New York...

Patriottismo…
Gli americani sono sempre stati orgogliosi e fieri della propria patria. Ricordo ancora le bandiere...