New York è stata presa a modello per creare Gotham City (il primo Batman risale al 1939!), ha ispirato Will Eisner (originario di Brooklyn) nelle avventure di “The Spirit” (1940), e dagli anni Sessanta in poi è diventata sempre più predominante sulle scene grazie alla Marvel (I Fantastici Quattro, Spider-Man e Iron Man).

Stasera, martedì 9 marzo, dalle 18.30 alle 20.30, presso il New York Center for Independent Publishing (20 W 44th Street, tra 5th e 6th avenue), sarà presentato un pannello, chiamato New York: The Super City, teso a esaminare la storia (fatti storici e immaginari) di NYC, così come viene rappresentata dal mondo dei fumetti.

L’editore di ForeWord Magazine Peter Gutiérrez, esaminerà la relazione tra gli eroi a fumetti e le loro città natali.

In che modo la cultura del fumetto ha contribuito a costruire un’immagine potente e memorabile di New York tra i lettori sparsi nel mondo? Ci sarebbero stati super eroi se non ci fossero stati grattacieli?

Costo del biglietto: $15
È possibile inviare una email a contact@nycip.org o telefonare al 212-764-7021 per prenotare.

Articoli Correlati


New York Comic Con
Gli amanti di fumetti, cartoni animati, super eroi, manga, video games, tv e cinema di sicuro sono già...

I vincenti Giants sfilano per le strade di NY
Trionfo per i Giants, vincitori del Super Bowl, e per i newyorkesi, che già ieri sera sono scesi in...

Uomini (e donne) barbuti
Quando il nostro amico Lorenzo (truccatore) era venuto a New York per l'anteprima di Cattelan, aveva...