Finalmente la serata tanto attesa, la notte in cui l’ambita statuetta verrà consegnata solo ai pochi fortunati…!!!

Il miglior modo per arrivarvici preparati, secondo me, era quello di iniziare una “maratona cinematgrafica” qualche settimana prima del grande evento, per colmare la nostra preparazione a riguardo…

In questa pagina c’è l’elenco di tutti i “nominati agli oscar”, classificati in base al tipo di nomina (miglior: attore/attrice protagonista e non, regia, film di animazione, film straniero, costumi, musica, sceneggiatura…). Ogni nomina, è associata al film a cui si riferisce. Dando uno sguardo all’elenco può esser utile per capire quanto siete “preparati” a riguardo.

I film che hanno ricevuto più nomination, sono: Avatar, Inglourious Basterds, The Hurt Locker, Up in the Air, Up e Precious: Based on the Novel ‘Push’ by Sapphire.

Tra tutti i film presenti, due sono stati girati a New York: Julie&Julia (che io ho amato!!!) e Precious (che purtroppo devo ancora vedere). È stato molto divertente per me, andare al cinema e riconoscere zone a me famigliari nelle scene 🙂

Tra le location di Julie&Julia, è riconoscibile Moutarde, un ristorante francese a Park Slope, Brooklyn. Utilizzato per riprodurre un interno parigino degli anni Cinquanta. Così come viene ripresa l’entrata dell’apartamento di Julie, al 12-17 38th Avenue in Long Island City, Queens. Sul tetto dell’edificio, Julie ha servito la cena ad alcuni amici, e da lì si vede il Queensboro Bridge e lo skyline di Manhattan alle loro spalle.

Per quanto riguarda Precious invece, ho trovato che è stato girato per lo più nella zona di Harlem. Gabourey Sidibe (che aspira alla nomina di miglior attrice per aver interpretato Claireece), è stata filmata mentre camminava verso Fort George Hill, allontanandosi dalla stazione metropolitana di Dyckman Street (nel film si vede anche la linea 1, che in quel tratto è all’esterno, sullo sfondo).

Stasera, molti locali proietteranno in diretta il grande evento, e per l’occasione si invita la gente a vestirsi in maniera elegante come se si dovesse “attendere per davvero” alla notte degli oscar, con tanto di tapeto rosso in certi casi… siamo in America!!! 😉

– Al Lincoln Center, alle 19 verrà offerto un cocktail di benvenuto (vanta anche la presenza di ospiti d’onore), e alle 20.30 inizierà la proiezione sullo schermo gigante. Costo del biglietto: dai $150 ai $225.
– Al Joe’s Pub ($25), 425 Lafayette Street (tra East 4th Street e Astor Place), Murray Hill presenterà per tutta la sera la notte degli Oscar, commentandola, e premiando persino i migliori e peggiori vestiti 😉
– A Le Poisson Rouge($20), 158 Bleecker Street (tra Sullivan e Thompson street) dalle 18 alle 2 di notte, tappeto rosso per tutti. Il suggerimento è quello di andarvi vestiti in tema al film che vi ha ispirato di più (dal nuovissimo Alice nel Paese delle Meraviglie ad Avatar…), e il migliore vincerà un premio!
– Al Comix, 353 West 14th (all’angolo con 9th Avenue), la serata è gratuita, e ci saranno anche promozioni sul bere e sul mangiare!!!

Dove andrò io?
Luca lavora come manager al Bar Toto, 411 11th street a Brooklyn (all’incrocio con 6th avenue), e per l’occasione ha comprato un grande proiettore e tutti i camerieri (che sono meravigliosi!) saranno vestiti in modo elegante, da tappeto rosso. Ora vi saluto che devo prepararmi all’evento per non esssere da meno e, per chi si trova da queste parti e si vuole unire a me… ci vediamo là! In ogni caso, buona serata a tutti!!!! 🙂

Articoli Correlati


La notte degli Oscar, il giorno dopo
Gli Academy Awards di ieri notte, hanno segnato non solo la prima vittoria al femminile, ma anche l'arrivo...

Prepararsi alla notte degli Oscar
Oscar Night. Possibile che io sia così esaltata all'idea? Mi piace andare al cinema ma purtroppo Luca...

Guardare i film con Netflix
Ho citato Netflix parlando della notte degli Oscar e in molti mi avete chiesto di cosa si tratta 🙂 Ormai...