La mia nuova addiction (dipendenza) del momento? Cappuccino, o Mocaccino (variante del primo con l’aggiunta di un po’ di cioccolata).

Minimo Comune Denominatore: latte e schiuma.

Da sapere: qui di default (quando non c’è self service) mettono sempre la cannella. Se, come me, amate una spolverata di cacao sulla schiuma, ricordatevi di precisarlo 😉

Non è difficile trovare dei buoni cappuccini in giro per la città, forse è più raro essere soddisfatti dal Mocaccino (dopo aver provato quello di Think Coffee non riesco più a trovarne uno allo stesso livello…!), ma come fare a replicarlo a casa?

In vacanza in California, Paula (la mia stupenda cognata), mi ha “introdotta” a “Schiuma” di Bodun, e oggi ho girato tutta Manhattan per trovarlo. Missione riuscita!

Da Bed Bath & Beyond, a soli $12.99, che con le tasse sono diventati $14.14. L’investimento più valido che potessi fare!!!

Primo esperimento (ore 19.15, invece dell’aperitivo) riuscito alla perfezione!!!! Un semplice cappuccino. Come al bar.

Secondo esperimento (ore 20, ora poi preparo la cena…): mocaccino. Questo “aggeggio” è la mia rovina!!! Ho scaldato il latte al microonde e l’ho montato col frullino “Schiuma”, ci ho aggiunto un cioccolatino fondente sul fondo, il caffè fatto in precedenza e ho spolverato sulla schiuma un po’ di cacao. UNA DELIZIA!!!!

Articoli Correlati


Wet Cappuccino da Starbucks
Ecco!! Forse ci siamo, ho la soluzione per non arrabbiarmi ogni volta!!! Hurray!!! Sempre di più...

Volo Delta “rimborsabile”
Che estate può essere se non riesco a pasare da Marina di Carrara??? Di certo dovrò trovare un modo...

Da Eataly: il cappuccino Lavazza
La mia dipendenza del momento: il cappuccino del bar della Lavazza all'interno di Eataly (23rd street...