Baglioni sarà in concerto a New York questo venerdì 17 dicembre alle 20 alla Angel Orensanz Foundation (172 Norfolk Street).

Impossibile non saperlo visto che tutti i centri culturali, i ristoranti e le pizzerie italiani sono “invasi” dalle cartoline che pubblicizzano l’evento 😉

Ma quello che forse non tutti sanno è che il giorno prima, giovedì 16 alle ore 18, il cantante sarà ospite della Casa Italiana Zerilli-Marimò per una incontro, anzi una “conversazione”, come recita l’invito.

Un solo mondo – One World 2010. Musica come linguaggio universale.

Un’occasione unica per chi volesse incontrare in un modo più intimo Claudio Baglioni, che sarà intervistato da Mario Platero (giornalista de Il Sole 24ore) e da Tiziana Rinaldi Castro (scrittrice). L’evento sarà introdotto e condotto da Letizia Airos, giornalista di i-Italy.

Per essere sicuri di potervi assaporare l’incontro, vi consiglio di andare alla “Casa” almeno un’oretta prima e conquistare una delle poltroncine migliori.

La stanza non è grandissima e si riempirà in un secondo se ci saranno tutti i fan (come Luca!) che non vedono l’ora di potersi confrontare “faccia a faccia” col cantante 😛

Articoli Correlati


Baglioni a NY: Concerto in Sinagoga
Claudio Baglioni ieri sera ha aperto il concerto alle 20 in punto sedendosi al piano e accompagnando...

Einaudi, Elisa, Negrita… Tutti in concerto a NY!!!
È quasi Columbus Day (quest'anno cadrà l'11 ottobre), patrono degli immigrati italiani in America....

Norah Jones in concerto!
We're back! Siamo rientrati ora a NY dopo una bellissima-intensa e troppo breve vacanza in Italia, e...