Ieri sono rimasta senza parole. Come tutti, ho letto avidamente ogni notizia che arrivava da Parigi.

Oggi mi sentivo “blue” (come dicono qui), con la “lacrima facile” al pensiero di quest’odio che ha provocato altri morti: creativi che usavano la matita per provocare una risata e dando via libera alla fantasia.

Ho ripensato alla tragedia di Boston e alle parole di Marthin Luther King Jr proiettate allora sul BAM per l’occasione: “Darkness cannot drive out darkness, only light can do that.”

“Il buio non può guidarci fuori dal buio, solo la luce può farlo.”

Con questo messaggio nel cuore sono andata a comprare i pastelli a cera colorati e ho deciso di esprimere con questa foto, scattata davanti alla fontana congelata di Bryant Park, il mio pensiero.

#jesuischarlie #NYC #now …#frozen for what happened in #France I’ll keep #drawing #peace

 Je Suis Charlie, ora a NYC… rabbrividita di fronte a quel che è successo in Francia continuerò a DISEGNARE PACE.

IMG_5322

Articoli Correlati


Martin Luther King Day
Il 28 agosto 1963, durante la marcia su Washington per la lotta contro la segregazione e per la fine...

Boston
Mi sono svegliata al rumore degli elicotteri sopra Downtown ed ora sto andando nell'Upper West Side. In...

Charlie Brown e Lo spirito natalizio nelle vetrine di Macy’s
Macy's ha svelato oggi le sue vetrine natalizie ed eccovi subito tutte le foto (come ho tempo vi posto...