Questa mattina, ero estremamente entusiasta alla vista della neve che continuava a scendere ininterrottamente sulle casette di mattoni del mio quartiere, Boerum Hill, Brooklyn.

Vestita da elfo o da aiutante di Babbo Natale, ho preso la metro per Manhattan e in 10 minuti mi sono incontrata con Chiara nell’East Village… come al solito Santacon era già al suo massimo!!!

Eccovi qualche foto ed un mini video che avevo postato in diretta su Instagram: sono molto più esplicative le immagini di mille parole. Amo il Natale a New York!!!

Più e più volte, in tutte le email che ho ricevuto dagli organizzatori in preparazione all’evento, si è ripetuto il motto: “Jolly Santa, not Drunk Santa“. Babbo Natale Allegro, non Ubriaco

Difficile rispettare tale criterio quando in tutti i Bar (Pub) partecipanti della città offrono sconti incredibili sul bere, eheheh!!!

Chiara ed io, che abbiamo solo bevuto cioccolata calda e ci siamo poi incontrate con Viviana e Francesco ad Union Square, abbiamo comunque goduto della festa anche da sobrie… come sempre era divertentissimo vedere NYC trasformatasi in un gigantesco “parco-pub” del Polo Nord!!!

La neve, incessante, non ha mai dato tregua ai poveri Babbi Natale… queste due sono le mie foto preferite della giornata. La seconda è diventata anche screensaver del mio telefonino 😉

Dopo un’intera giornata a saltellare sotto la bufera di neve mi sono fatta offrire un tè caldo da Chiara a casa sua, mi sono rilassata un attimino, e poi sono tornata a casa (verso le 2am): felice.

Articoli Correlati


Unsilent Night, la sfilata degli sterei a tutto volume
Questa notizia mi era stata comunicata al mattino di quello stesso sabato dalla mia amica Marina e ve...

Santacon: gli “allegri” babbi natali
Eccoci di nuovo a quel momento dell'anno in cui tutta la polizia di NYC ha il duro compito di tenere...

Invasione di “Santas”
Ieri mattina salendo in metropolitana io e Luca ci eravamo immediatamente accorti della presenza di vari...