Vivere New York per me significa non lasciarsi sfuggire neppure un’occasione per esplorare angoli e quartieri nuovi (anche solo “perdersi” in una strada parallela a quella di tutti i giorni qui è come entrare in un mondo diverso), tornare nei luoghi di sempre ed ammirarne i soliti scorci scoprendone diverse sfacettature ogni volta…

Vivere New York per me è entrare con tutta me stessa nella vita newyorkese, lasciarmi travolgere dagli infiniti stimoli e generarne altrettanti, cogliere al volo le occasioni di conoscere nuove persone e partecipare a più eventi possibile, fin quasi a sfidare il dono di ubiquità.

Vivere New York è avere più lavori e non smettere mai di inseguire i propri sogni, “rimbalzando” costantemente per tutta Manhattan e tirare un filo di sollievo una volta tornata a casa, a Brooklyn.

Mercoledì scorso, primo giorno di riposo dopo settimane di fuoco, l’ho trascorso passeggiando romanticamente con Luca per Chelsea e Battery Park.

Oggi, sabato 16 marzo, di fronte ad un secondo giorno libero mi sono piacevolmente “imposta” del RIPOSO TOTALE.

Sulla Fifth si sta festeggiando St. Patrick Day, sulla città scendono decisi tantissimi fiocchi di neve e per una volta ho deciso di starmene nel silenzio di casa mia a godermi tale bellezza dalle finestre.

Ho fatto una doccia e volevo andare dal parrucchiere (sarà almeno un anno che non trovo il tempo di andarci), ma poi il calore del piumone ha vinto ed eccomi qui a scrivere solo per condividere la mia nuova conquista: l’ozio puro… dimenticavo quanto potesse rigenerare l’anima!

Domenica scorsa avevo scattato questa foto dall’IKEA di Brooklyn, di cui mi sono divertita a modificarne i colori per festeggiare St. Patrick da casa 🙂

BUON WEEKEND A TUTTI!!!!

Articoli Correlati


Gratitudine
Per Thanksgiving è davvero tradizione e non pura fantasia cinematografica il ritrovarsi a tavola ad...

Rooftop Films: cinema all’aperto newyorkese…
La 15 edizione di Rooftop Films inaugura stasera con “This Is What We Mean by Short Films”: brevissimi...

Five Boro Bike Tour
NYC "paralizzata" al traffico per via dell'evento più importante di tutta America per i ciclisti: il...