Per lavoro sono sempre in giro per tutta Manhattan, ci sono però delle abitudini ormai che fanno parte della mia “routine”.

Così come ogni martedì, mercoledì e sabato attraverso Central Park, appena ho un attimo di pausa mi ritrovo a sorseggiare una cioccolata calda da Eataly o da City Bakery (soprattutto durante l’Hot Chocolate Festival) e ultimamente anche il “topolino” di cioccolata di L.A. Burdick è diventato un must.

Eataly è tra 23rd St. e Broadway, City Bakery su 18th street tra 5th e 6th Av. e L.A. Burdick su 20th St. tra Broadway e 5th Av: questo è il motivo per cui il Flatiron comprare spesso tra le mie fotografie, eheheh!!!

Ieri, dopo aver pubblicato su Facebook l’ennesima immagine, mi sono divertita a leggere il commento spiritoso di Ilaria (lettrice che ormai considero un’amica, vista la sua costante presenza): “Dai, confessa che hai una scatola di cartoline e che ogni tanto ce ne posti una…! Bella!!!!

20130305-171523.jpg

Tutte le foto che carico sui vari Social Media (Facebook, Instagram, Twitter… e tutti i video su Vine) sono sempre la “presa in diretta” della realtà che sto vivendo nello stesso momento in cui ne compare la “testimonianza”.

Questo ormai chi mi segue da un po’ lo sa ma, per chi ancora non lo avesse capito e come un gioco fra me ed Ilaria, ecco che sempre ieri avevo scattato una seconda foto dello stesso soggetto… A parte l’inquadratura, notate la differenza? 😀

Articoli Correlati


L.A. Burdick: delizie di cioccolato
Venerdì pomeriggio faceva freddissimo e, passando davanti al Flatiron, scattavo questa foto dell'Empire...

La torta di zucca da City Bakery
Solitamente ricomincio a parlarvi di City Bakery verso la fine di gennaio quando il festival della cioccolata...

Da Eataly: il cappuccino Lavazza
La mia dipendenza del momento: il cappuccino del bar della Lavazza all'interno di Eataly (23rd street...