Fa decisamente discutere la scelta “artistica” di uno dei residenti del mio quartiere, Boerum Hill, a Brooklyn.

Da una settimana la gente del vicinato non fa che parlare, ognuno con una propria idea a riguardo, della bloody doll house: la casa insanguinata delle bambole.

20131027-215954.jpg

Al principio ho pensato anch’io si trattasse di un pessimo e insensato modo di rendere Halloween ancora più macabro… Mi sono ricreduta!

Pensavo sarei stata disgustata da tale provocazione, invece mi sono trovata a sorridere e ad apprezzare la minuziosa cura dei dettagli.

20131027-220114.jpg

Mi ha colpito molto la reazione dei passanti .

I bimbi pensano sia cool, figo, in pieno stile Halloween, e forse l’entusiasmo arriva anche dal fatto che, di solito, chi dedica tempo negli addobbi (e che addobbi!!!) è poi generoso nel regalare caramelle e dolciumi.

Tra gli adulti invece ci si divide in due, quelli che lo ritengano un atto di cattivo gusto e, la maggioranza, che alla fine apprezza tantissimo la creatività dei proprietari, non esiste via di mezzo.

20131027-220025.jpg

I bambocci decapitati, trafitti, martoriati, tumefatti e torturati attirano senz’altro l’attenzione dei passanti, tant’è che ne hanno fatto un servizio anche in tv.

L’insieme è “meravigliosamente” disgustoso.

20131027-220200.jpg

A New York, Halloween è sentito tantissimo: non solo i bimbi, ma anche, e soprattutto, gli adulti si travestono e festeggiano.

Più sangue e terrore c’è e più si entra nello spirito giusto.

20131027-220145.jpg

Casa indemoniata?! Forse. Di certo perfetta per Halloween!!!

Normalmente svengo (per davvero!) alla vista del sangue e mai mi metterei a vedere un film horror, eppure mi sono sorpresa ad apprezzare tale “scenografia” insieme a MariaRosa e ad una coppia di poliziotti che, in servizio, si è fermata solo per poter fare qualche foto della casa, a detta di entrambi “awesome!” (Fantastica!).

20131027-220057.jpg

Approvata sia dai bimbi che dalla polizia, possiamo stare tranquilli e godercela anche noi! 🙂

20131027-220128.jpg

Nel caso vogliate visitarla di persona, sappiate che si trova su Bergen Street tra Bond e Nevis, a pochi isolati da Sottocasa, nel caso abbiate poi voglia di una buona pizza!

Articoli Correlati


La casa delle zucche insanguinate
Ieri pomeriggio alla Pumpkin Flotilla organizzata all'Harlem Meer di Central Park, eravamo nove...

Halloween a Boerum Hill: la saga delle zucche continua
Sono tre anni che mi diverto a fotografare le decorazioni per Halloween della casa dietro alla nostra,...

La strage delle zucche a Boerum Hill…
Ormai da tradizione, dietro casa nostra a Boerum Hill - Brooklyn - si può ammirare uno spaventoso scenario...