Domani potrete fare un tuffo nel passato e rivivere emozioni perdute ad Ellis Island!!!

L’autrice di cucina Molly O’Neill, ha viaggiato per tutta America alla scoperta delle ricette tradizionali e caserecce tramandate oralmente dalle prime generazioni di emigranti. Partecipando a tutte le “potluck dinners” (cene in cui ogni ospite porta qualcosa da mangiare), si è fatta affascinare dalle storie che questi piatti nascondono e ha steso un ritratto del “melting-pot” della cucina americana.

Il suo libro “One Big Table: A Portrait of American Cooking” raccoglie più di 20.000 ricette e tra tutte queste, le migliori dieci saranno servite in tavola nell’immenso atrio del museo di Ellis Island.

Domani sera, giovedì 4 novembre, potrete sedervi a tavola nella Hall del museo di Ellis Island e assaporare la storia del cibo che vi viene servito.

Più di 12 milioni di immigranti tra il 1892 e il 1954 sono passati per queste mura, e lì consumavano il loro primo pasto caldo americano. Le loro tradizioni sono state tramandate e custodite fino ad oggi, e questa cena vuole esserne tributo.

L’evento è ospitato dal National Parks of New York Harbor Conservancy per celebrare la diversità della cucina Americana.

Dopo la cena la serata continua con”Stirring the Melting Pot“, una chiaccherata sul tema con gli esperti in campo culinario e storico, che sarà resa ancor più suggestiva dalla lettura di alcuni ricordi degli emigranti.

Costo: $130, che comprende la gita sul traghetto, la cena, il dopo cena e una copia del libro.
Dove: il traghetto parte da Battery Park, al Gangway 5, alle ore 18 e il rientro è previsto a Mangattan per le 20.45.

–> Domenica 7 novembre invece, l’associazione no-profit Save Ellis Island, ospiterà un brunch da $1000 (beneficienza) per raccogliere i fondi per rinnovare l’ospedale dell’isola, ormai in rovina e in disuso da tempo, in cui una volta venivano ricoverati gli emigranti malati al momento del loro sbarco.

Articoli Correlati


Ellis Island
Alla fine dell'Ottocento, la città di New York, per affrontare la crescente immigrazione, decise...

Ellis Island e Statua della Libertà chiuse
È passato più di un mese dall'arrivo dell'uragano Sandy e sebbene sui giornali non si parli più dei...

Gratis al museo con Bank of America
I "correntisti" di Bank of America a partire da domani, sabato 7 gennaio, e tutti i primi weekend di...