John Lennon, cantante, cantautore, musicista e attivista, nasceva a Liverpool il 9 ottobre 1940.

L’8 dicembre 1980, di ritorno da uno studio di registrazione newyorkese, fu assassinato sotto casa – viveva in un appartamento del Dakota, tra 72nd Street e Central Park West, insieme alla moglie Yoko Ono.

Dal marzo del 1981 nella parte ovest del parco tra 71st e 74th Street a lui venne dedicata Strawberry Fields, e il mosaico bianco e nero a lui dedicato, disegnato da un team di artisti napoletani, è ancora oggi uno dei posti più iconici di Central Park.

imagine

Imagine simboleggia la visione di un mondo senza lotte, guerre e conflitti ed è per questo motivo che lo Strawberry Fields è stato anche riconosciuto come Giardino della Pace.

Di solito, in onore del compleanno di John Lennon, tantissimi dei suoi fan si ritrovano proprio qui per celebrare la sua vita cantando le sue canzoni in onore della pace… partecipandovi si è investiti da un’immensa energia!!!

#music for #JohnLennon 💜 #touching #nyc #moments in @centralparknyc

A post shared by VivereNewYork (@viverenewyork) on

…io mi sono ritrovata più volte gli occhi pieni di lacrime tanto è emozionante ♥ ♥ ♥
lennon

Durante la sua carriera coi Beatles e da solo, la sua musica è stata di ispirazione per un mondo di pace… è incredibile trovarsi in mezzo a persone sconosciute e percepire questo forte desiderio di amore non solo per l’uomo, il cantante che era, ma anche e soprattutto per i suoi messaggi, validi ancor di più nel momento storico che stiamo vivendo ora.

Articoli Correlati


9 ottobre, compleanno di John Lennon
Quest'anno John Lennon avrebbe compiuto 70 anni, e il suo assassinio tutt'ora turba i pensieri di tutti...

Quarto di 4 giorni a NY
Domenica 14 agosto - Uptown Se proprio volete vedere una messa ad Harlem, vi consiglio di andare a quella...

I meravigliosi colori del foliage di Central Park
Il vantaggio principale per me nel non lavorare in un ufficio è quello di essere libera di esplorare...