Come festeggiare Pasqua a New York?

Passeggiando su e giù per 5th Avenue tra 49th e 57th Street – chiusa al traffico per l’occasione – indossando (o ammirando) originali, eccentrici e sgargianti cuffiette pasquali 🙂

La tradizione risale alla fine dell’Ottocento, quando le signore dell’alta società uscivano da messa sfoggiando meravigliosi cappelli ed elegantissimi abiti.

Parte della tradizione newyorkese è stata immortalata anche nel film musicale “Easter Parade” con Judy Garland e Fred Astaire, diretto da Irving Berlin.

Presso la Cattedrale di St. Patrick, si può assistere alla messa dell 7am, 8am, mezzogiorno, 13, 16 (in spagnolo) e alle 17.30. La messa delle 10.15am, quella più popolare, è aperta solo a chi è dotato di biglietto.

La “Easter Bonnet Parade”, che di fatto non è una vera parata, inizia più o meno verso le 11am e la gente adornata di insoliti cappelli continuano a passeggiare in mezzo alla folla fino alle 16 circa… assolutamente da vedere!

17232809316_81bbba02e2_z

Il mio consiglio è quello di godervi la creatività newyorkese e di concludere poi il pomeriggio con un picnic a Central Park.

BUONA PASQUA A TUTTI!!!

 

Articoli Correlati


Un cappello per Pasqua
La domenica di Pasqua si avvicina a come al solito i newyorkesi si preparano a sfoggiare la loro creatività. La...

Un cappello per la testa. Tutte le foto della Pasqua Newyorkese
Alla Easter Bonnet Parade, i newyorkesi danno veramente via libera alla fantasia!!! Ecco tutte le foto...

Una Pasqua coi fiocchi
Come festeggerete il giorno di Pasqua quest'anno? Io ricordo con estremo piacere e nostalgia l'interminabile...