Sono giornate importantissime queste per lo stato di New York nel campo dei diritti civili. Proprio in queste ore ci sarà finalmente il tanto atteso “verdetto” che speriamo porti alla vittoria della marriage equality (eguaglianza matrimoniale) 🙂

Su Bleecker street le vetrine dei negozi già festeggiano:

Vivendo a New York sembra veramente folle pensare che i diritti non siano ancora uguali per tutti…!

E il 26 giugno, domenica prossima, ci sarà l’annuale dimostrazione dell’orgoglio gay.

La prima manifestazione avvenne nel lontano marzo 1970, un anno dopo gli Stonewall Riots, e da allora ha conquistato anno dopo anno sempre più sostenitori.

L’anno scorso Mario (il mio insegnante di kangoo) ha coinvolto qualcuno di noi nella manifestazione. Questa domenica saremo molti di più a saltellare!!! Se volete unirvi anche voi fatemelo sapere: ci sono kangoo in prestito (e gratis!) per tutti 😉

L’evento è alquanto singolare. Merita di essere visto, parteciparvi è incredibile.

La sfilata è un vero festival dell’eccentrico, del colore e del ritmo. I vestiti (anche quelli, in certi casi, microscopici) sono spettacolari. Per questo si conta la presenza di più di un milione di persone.

La parata si svolgerà sulla Quinta e arriverà fino al Village, quartiere storico di lotta per l’affermazione dei diritti gay.

Appuntamento è a mezzogiorno tra 36th street e 5th avenue, da cui si inizierà a marciare fino a Christopher street, nel Greenwich Village appunto, dove ci saranno anche numerosissime bancarelle delle varie associazioni LGBT.

Articoli Correlati


Kangoo Pride Parade
Se la Gay Pride è uno degli eventi must-see (da vedere) di New York: parteciparvi e vivere la sfilata...

Kangoo in Palestra
È una delle novità dell'anno nel campo del fitness, e ieri, dopo la prima lezione, me ne sono innamorata!!! Dopo...

Easter Parade e i coniglietti saltellanti
Questa domenica (24 aprile 2011), dalle 10 del mattino alle 4 del pomeriggio, ci sarà la tradizionale...