Anche quest’anno Halloween è stato STREPITOSO!!! Anzi, forse da quando sono qui, e cioè dal 2007, è stato uno dei migliori… perché?

1) Perché mi sono trovata a casa con Monica e insieme ci siamo divertite a mettere insieme dei costumi davvero improbabili (nella foto qui sotto: Christine, io, Monica e Monica).

hw4

2) Perché uscite di casa abbiamo trovato sulle scale la mia vicina di casa con un cesto pieno di dolciumi e siamo state subito assalite da una marea di adorabili bimbi in costume a caccia di caramelle 🙂Hw1hw2

3) Perché questa piccola Ape Maia urlava a tutto volume e a ripetizione “Trick or Treat?” (in italiano lo traduciamo al contrario: “dolcetto o scherzetto?“): aveva preso seriamente il suo compito di richiamare l’attenzione per offrire le caramelle agli altri bimbi del quartiere. STUPENDA!!!

hw3

4) Perché Luca per la prima volta è venuto con me a scattare qualche foto… per questo motivo lui non compare qui (non si è travestito quest’anno). Qui a noi si è unito anche Davide, beato tra le donne (streghe?!).

hw5

5) Perché come al solito è stato entusiasmante zigzagare tra la gente in fila per la parata prima del suo ufficiale inizio… siamo italiani; sì, anche Christine!

hw16

hw17

hw6

hw7

hw14

hw8

hw19

6) Perché fa sempre ridere vedere la reazione di chi si veste più o meno nello stesso modo.

hw11

hw15

7) Perché i carri e i pupazzi sono sempre fantasiosi.

hw10

hw9

hw12

8) Perché saltellando ci siamo ritrovati proprio accanto a LEI!!!! Whoopi Goldberg!!!! UN MITO!!!!!

Ero così esaltata che non facevo che saltellare sui kangoo fino ad attirare (involontariamente, giuro!) la sua attenzione. Colta quasi di sorpresa le ho urlato I Love You facendole un cuoricino con le mani a cui lei, (la mia amica) Whoopi, ha ricambiato mandandomi un bacio. Io felicissima!!!!!!!!

hw13

9) Perché non stando più nella pelle ho continuato a saltellare come una matta finendo per essere intervistata insieme a Christine in uno dei segmenti NY1 😀
–> il mio mini video su Instagram

10) Perché a fine parata mi ha fatto molto piacere salutare Tommaso, amico che ora vive a S. Francisco e che è qui per la maratona, e il suo amico Tanase. Per cena poi a “tutto il gruppo in maschera” si sono uniti anche Laura, Paolo e Vanda (compagni nell”‘avventura delle zucche“): tutti piuttosto stravolti, un po’ perché ha iniziato a piovigginare e un po’ perché l’euforia stava scemando, abbiamo passato la serata chiacchierando e ridendo ad un classicissimo diner. È stata la perfetta conclusione di un Halloween fantastico!!! 🙂

Articoli Correlati


Monica e le Jack O’lantern
Ho conosciuto Monica tramite VivereNewYork qualche anno fa e siamo amiche da allora.  Esuberante,...

Trick or Treat? Halloween 2015
31 Ottobre 2015: Luca ed io abbiamo 15 minuti per scegliere come vestirci... abbiamo fatto del nostro...

La casa (insanguinata) delle bambole…
Fa decisamente discutere la scelta "artistica" di uno dei residenti del mio quartiere, Boerum Hill, a...