Sono tantissimi gli artisti italiani che hanno fatto carriera e sono stimati all’estero ed è proprio in loro onore che Antonio Pio Fini con la collaborazione di Tabata Caldironi hanno creato l’Italian International Dance Festival.

BannerIIDF2014 low

In seguito al grande successo ottenuto nel 2013, la seconda edizione del Festival  tornerà venerdì 24 ottobre alle 19.30 presso il Julia Richman Theatre, al 317 E di 67th Street, tra 2nd e 1st Avenue nell’Upper East Side.

Durante la serata si esibiranno compagnie di balletto italiane e americane unite dallo spirito di collaborazione tra le culture: un abbraccio dell’arte nello scambio tra gli artisti del nuovo e del vecchio mondo.

L’evento sarà presentato da Tabata Caldironi e verranno premiati:
Edward Villella, fondatore del Miami City Ballet con un premio alla carriera
Alessandra Corona, principal del Balletto Hispanico col titolo di ballerina straordinaria
Marco Coruzzi, in arte Platinette, che ha ricevuto il “Cuffie d’Oro” del 2014, per la commedia musicale La Sposa in Blu di Romy Padovano… diretta dal nostro caro amico Umberto Noto ( ♥ bravo Umbi!!!)

LaSposaInBlu_NY-01

Potete comprare i biglietti su http://www.brownpapertickets.com/event/876228 e inserendo viverenewyork nella casella “Password or Discount Code” otterrete un’ulteriore sconto di $5: tra tutti quelli che compreranno i biglietti entro il 20 ottobre inserendo il codice di VivereNewYork verranno estratti tre vincitori che si aggiudicheranno il VIP pass.

Una coppia di biglietti verrà regalata anche a chi otterrà più like entro le 15 (di NYC) del 24 ottobre commentando qui sotto… chiedete agli amici di aiutarvi a vincere!

L’anno scorso al Festival erano stati premiati Alessandra Ferri come ballerina straordinaria, Elena Albano per la sua illustre carriera di insegnante di danza moderna al Teatro Carcano di Milano e Luigi (Eugene Louis Faccuito), fondatore della jazz dance e un’istituzione anche ad Hollywood per aver coreografato tra gli altri anche Gene Kelly, Fred Astaire, Liza Minnelli, e John Travolta!!!

È stato Luigi ad aver usato per la prima volta la frase “Five, Six, Seven, Eight” (oggi usata da tutti ) prima di ogni dance routine, ed è stato divertente ed interessante per me sapere che fosse nato da immigranti italiani 🙂

Per tutti quelli che amano la danza, si terranno le prove aperte dello spettacolo anche domenica 5 ottobre alle 17.30 presso il City Center Studio 3 al 130 West di 56th Street, tra 6th e7th Avenue. L’evento è gratuito e per l’occasione verranno presentate anche le creme del Laboratorio CarloMagno, uno degli sponsor della serata. Io ci andrò di sicuro, c’è qualcuno che vuole unirsi?

carlomagno

 

 

Articoli Correlati


Festival della Danza a DUMBO
Inizia stasera alle 19 con la serata di Gala il Dumbo Dance Festival! Più di 400 artisti si esibiranno...

Bryant Park Fall Festival
La temperatura è crollata da un giorno all'altro... Giovedì (15 settembre) sono uscita da casa al...

Howl Festival, arte e cultura nel Lower East Side
Inizia oggi pomeriggio alle 16.30 e prosegue tutto il weekend l'Howl Festival, la "vetrina" GRATUITA...