Succede a NY: ieri io e Dany abbiamo fatto una camminata per Washington Square Park, dove c’era il Festival dell’India e poi pian pianino ci siamo dirette verso il fiume tagliando per il West Village (ie. Bleecker street e Christopher street), da dove si gode di un meraviglioso panorama sul New Jersey che al tramonto è molto suggestivo.

Eravamo pronte a “rigenerare” tutte le nostre energie (dopo un’ora di salti sui kangoo con Mario a Union Square!), con una bella vista e con della brezza “marina” (anche se l’Hudson è un fiume), quando improvvisamente siamo state circondate da un gruppo di protestanti, NUDI, il bicicletta 😀

È successo un po’ ovunque: a New York, in Messico, a Parigi, a Londra e persino a Torino!

Alla mia domanda “perché siete nudi?“, un manifestante mi ha risposto che è per protestare contro il modo in cui viene (mal)trattato l’ambiente, contro il traffico, l’inquinamento e il modo in cui i ciclisti vengono (non) considerati dalle macchine, il (non) rispetto che gli autisti mostrano nei loro confronti… ed ha concluso con “la mia domanda è: perché tu sei vestita?” 😀

Hanno fatto parecchio baccano sul posto, qualcuno ha anche portato con sé una radio per essere ancor più “predominante” sull’area. L’atmosfera chiassosa di festa era contagiosa!! Daniela ha scattato qualche foto, quelle che vedete qui sul blog me le ha date lei, ed io ho pubblicato il video –> spero in questo modo che anche voi possiate condividere con noi questa esperienza 🙂

–> qualcuno ha partecipato alla protesta a Torino???

Articoli Correlati


Kangoo Nation
Di nuovo torno a parlarvi di Kangoo perché Mario (l'istruttore) ha dato vita ad una nuova iniziativa...

Nudi in bicicletta: ambientalisti a NYC
Stamattina stavo chiaccherando con Chris (il mio caro amico newyorkese) a proposito del divieto di fumo...

Tutti nudi in bicicletta
Qualche anno fa stavo andando a riva del fiume Hudson con la mia cara amica Daniela per rilassarci un...