Era un po’ che Luca ed io non ci fermavamo da 61Local. È tantissimo che vorrei pubblicarvi un articolo ad hoc con tanto di foto (che nel frattempo sono diventate un centinaio, eheheh), ma poi mi lascio “distrarre” dalle miliardi di cose che succedono ed eccomi ancora qui a dverlo fare…

L’articolo sul locale arriverà presto (ve lo prometto), ma intanto se passate da Brooklyn e scendete alla fermata F di Bergen vi suggerisco di farci una scappatina. Oltre al cibo (i tramezzini con ricotta e pistacchi o ricotta e mandorle affumicate sono un’assoluta bontà!), l’ambiente e l’atmosfera tipicamente brooklyniani meritano d’essere visti!!!

Intanto è bene conosciate le regole per mamme e bambini che frequentano il locale 😀 :

“Grazie mille per essere venuti da 61 Local con la vostra famigli! Siamo onorati di aprire le porte alla nostra comunità e siamo orgogliosi di offrire un ambiente accogliente e aperto a tutti.

Nel desiderio di mantenere l’ambiente accogliente per i nostri avventori di tutte le età, vi preghiamo di leggere le Regole della Casa Pubblica. Queste regole valgono per tutti i nostri ospiti qualunque sia la loro età.

– Vi preghiamo di non togliervi i/le pantaloni/mutande nel bar. Se avete la necessità di cambiarli/le, potete farlo con discrezione nel nostro grande bagno (in cui poter entrare anche coi passeggini) che si trova in fondo al locale.

– Non sdraiarsi, strisciare o saltare sui tavolini.

– Non fare visita agli altri avventori senza essere invitati. (NdR: la mia preferita!!!)

– Non urlare o correre in giro. Per motivi di sicurezza e per rispetto nei confronti degli altri presenti.

– Non creare arte o progetti artistici nel bar. Qualsiasi abbellimento all’arredamento, ai muri o al pavimento verrà rimosso a spesa dell’artista o del suo rappresentante più vicino. (Ndr2: geniale!)

– Lasciare a casa qualsiasi gioco per bambini. Qualsiasi rifiuto o cibo che non sia stato ingerito dovrebbe rimanere nel vostro piatto. Se il momento della pappa necessitasse il rimuovere di un qualsiasi lembo di abbigliamento, siete pregati di farlo in maniera discreta.

– Vi preghiamo di parcheggiare tutti i veicoli lontani dal passaggio di servizio dei corridoi, dei bagni o dell’area trafficata del in prossimità del bar. Nel caso aveste dubbi su quale sia il posto migliore per parcheggiare vi preghiamo di rivolgervi al bar, saremo felici di aiutarvi.”

…mamme e bambini americani sono decisamente più “indisciplinati” di quelli italiani, ma forse anche in Italia questa serie di regole potrebbe tornare utile a qualcuno, hihihhihi!!!

Articoli Correlati


I bambini si divertono al Brooklyn Bridge Park
Lo scorso sabato 9 giugno, sempre grazie alla mia amica Elena (se non fosse per lei Vivere New York non...

Brunch da Building on Bond
Luca ed io ci stiamo dedicando alla ricerca della casa in zona Boerum Hill, a Brooklyn, e nel frattempo...

Bastille Day a Brooklyn
Oggi tra tutti i posti in cui andare a NYC, quello in cui essere (dopo la lezione di yoga a LIC di stamattina)...