Oggi è il compleanno del babbo di Luca, Alberto (che è venuto a trovarci per l’occasione) ed è da stamattina che stiamo festeggiando in giro per la città e le sue meraviglie 🙂

Ora stiamo facendo pausa da The Little Brown, dove ho scoperto esistere anche wifi, è la mia fine…!!!

A parte la costante tentazione del magnifico profumo di cioccolata, che neppure il pasticcino alla nutella e nocciole che ho in bocca riesce a placare (mi sa che se ci fosse una clinica per chocolate-addictions sarei la prima da ricoverare!), provo a concentrarmi per un momento e ricordarvi dell’imminente festa di St. Patrick, patrono irlandese.

Anche i newyorkesi che non hanno nulla a che vedere con l’Irlanda, parteciperanno ai festeggiamenti vestiti di verde e, soprattutto, con una Jameson o Guiness in mano, ottima occasione per ubriacarsi in compagnia e trovare facilmente compagni di avventura 🙂

La parata, come ogni anno sarà all’insegna dell’euforia (anche alcolica) e del patriottismo.

Dove sfileranno? Sulla Fifth avenue (come sempre), tra 44th a 86th street.

Nonostante per questo tipo di manifestazione non sia permesso alcun tipo di carro, ogni anno sono presenti più di 150.000 persone!!!

Quando? Giovedì 17 marzo, dalle 11 del mattino fino alle 14.30 circa.

Evitate di andare su 59th street… Sarà il momento peggiore per dare un’occhiata al negozio della Apple, hihihihihihi! Ma è anche il posto peggiore per vedere la parata, visto lo “snodo” in cui si riversano tutti i curiosi.

Il mio suggerimento? Aspettare sui gradini del Met, al momento dell’arrivo, giusto per farvi un’idea, sorridere ma non impazzire nella folla 😉

Articoli Correlati


San Patrick Day
Stamattina, sulla metropolitana che mi portava a 59th street e 5th avenue, il treno era invaso da tantisimi...

St. Patrick Day 2013
Luca ed io oggi abbiamo fatto pausa al Chelsea Market, dove abbiamo visto con più calma le foto appese...

St. Patrick: il giorno in cui tutti i newyorkesi si scoprono irlandesi
Un paio di anni fa avevo festeggiato il giorno di St. Patrick a Chicago insieme ai miei genitori e...