Trovarsi a NYC per il Giorno del Ringraziamento è un po’ come ritrovarsi in Italia il giorno di Natale… le famiglie sono tutte riunite di fronte a tavole imbandite di ogni bene (compreso il classico tacchino ripieno!) e in città sono chiusi praticamente tutti i negozi.

È uno dei momenti più belli da vivere qui nel caso si abbiano amici americani: saranno tutti più che felici di invitarvi a pranzo in famiglia e di rendervi parte di questo sentimento stupendo di gratitudine. Superato il primo momento di imbarazzo di fronte al primo discorso in cui qualcuno condividerà col resto dei commensali il motivo per cui è grato e riconoscente alla vita, ancor più bella grazie alla presenza di qualcun altro, ci si ritrova tutti in lacrime di gioia a scambiarsi affetto e calore.

È diventata una delle mie feste preferite da quando sono qui!!!

Se invece siete a New York in vacanza, potete unirvi alle centinaia di persone che ogni anno assistono alla Macy’s Thanksgiving Parade, che quest’anno cadrà di giovedì 27 novembre, dalle 9 del mattino a mezzogiorno.

macysparade-route

La tradizione risale al 1924 ed è la seconda parata per Thanksgiving più vecchia di tutta America (la prima è quella di Detroit) e ogni anno viene trasmessa in diretta TV dal 1952!

La primissima parata è stata organizzata dai lavoratori di Macy’s capitanati da Louis Bamberger: in costume, con bande musicali e accompagnati dagli animali dello zoo di Central Park avevano marciato fino al centro commerciale di Herald Square dove ad aspettarli c’era Santa Claus 😀

Nel 1927 gli animali vennero sostituiti con i primi gonfiabili e da allora (tranne che dal 1942 al 1944, a causa della Seconda Guerra Mondiale) la parata si è tenuta ogni anno.

…vi ricordate il film “Miracolo sulla 34esima Strada“? Se avete voglia di riguardarlo, potete notare i filmati originali della sfilata del 1946.

Gli enormi gonfiabili (che possono essere visti in anteprima il giorno precedente alla sfilata!) sono trasportati dalle 30 alle 90 persone.

Per avere una buona visione della parata i posti migliori sono: alla loro partenza su Central Park West (all’altezza di 70th Street), a Columbus Circle (avendo freddo si può entrare nel centro commerciale di Time Warner e guardare fuori dalla vetrata dal secondo piano!) e su Sixth Avenue all’altezza di Bryant Park (42nd-40th Street)… la gente inizia a mettersi in postazione anche alle 6 della mattina per “attaccarsi alle transenne”!

Vi sconsiglio la zona attorno a Macy’s perché a causa della televisione è il posto in assoluto più affollato.

Dove celebrare dopo la parata?

– Abbottega, nel Village, al 14 di Bedford Street: buffet servito dalle 17 per $48 a persona.

– DBGB Kitchen And Bar, al 299 di Bowery, tra Houston e 1st Street (East Village): cena da tre portate per $60 a persona.

– Rucola, al 190 di Dean Street, all’angolo con Bond Street, a Brooklyn [guardate su Google Map come arrivarci]: $60 a persona
Bisogna chiamare al +1-718-576-3209 oppure mandare un’email a julian@rucolabrooklyn.com per prenotare una delle tre opzioni: alle 13, alle 15.30 oppure alle 18.

Articoli Correlati


Celebrare Thanksgiving
Il giorno del Ringraziamento, insieme al 4 luglio, è una delle feste più sentite e vissute dagli americani....

Gratitudine
Per Thanksgiving è davvero tradizione e non pura fantasia cinematografica il ritrovarsi a tavola ad...

Thanksgiving e la Macy’s Parade 2013
Vi trovate a a New York City per Thanksgiving? Un po' come la Vigilia o il Natale in Italia, la maggior...