L’America è la patria della libertà e del puritanesimo. Queste due cose sembrano non andare davvero d’accordo, ma è incredibile come riescano a funzionare!

La Costituzione garantisce la libertà di opinione a tutti, e per questo motivo Jose Andujar, che lo scorso settembre vendeva in strada preservativi senza licenza, è stato di recente assolto. Non è necessario avere la licenza per poter vendere “written material” come giornali, libri, poesie, poster… e in questa categoria rientrano anche T-shirt, spille o bandiere che contengano messaggi politici.

Beh, nel caso di Jose Andujar, i preservativi erano una chiara satira politica: la caricatura di Obama è accompagnato dallo slogan “Use with good judgement” (da usare con giudizio), quella di McCain da “Old But Not Expired” (vecchio ma non ancora scaduto) e quella della Palin da “When Abortion is Not an Option” (quando l’aborto non è un’opzione) 😀

Il costo? $5 l’uno oppure $12 il set con 3 confezioni.

Ma veniamo al puritanesimo ora.

Non so se in Italia si è parlato di Anthony Weiner, ma qui da circa una settimana non fa che apparire su tutte le testate di tutti i giornali e la tv non gli da tregua. Consigliere comunale per la città di NY, rappresentante democratico, è stato scoperto a twittare l’immagine della sua parte più intima (in mutande o senza!) ad alcune delle giovani ragazze che lo seguivano su Twitter.

Denunciato da una ragazza è scoppiato lo scandalo. Weiner in un primo momento ha negato l’accaduto, poi ha detto di essere stato “boicottato da qualche hacker” e di non poter però pronunciarsi sulla “paternità” o meno dell’oggetto interessato… finché ieri, in lacrime, ha finalmente confessato di essere colpevole, e si è scusato pubblicamente con la moglie e con tutti i suoi sostenitori politici (dall’alto chiedono le sue dimissioni).

I cittadini si sentono traditi della fiducia che riponevano in lui anche per il fatto di aver negato il vero (= aver detto una bugia).

La novità di oggi? È uscita una nuova linea di preservativi Weiner: “Protect your Weiner, and your tweets” (proteggi il tuo Weiner, e i tuoi tweet)… GENIALE!

Benjamin Sherman, fondatore della compagnia che ha creato i preservvativi ha anche aggiunto: “assicurano di durare più del suo matrimonio” 8)

 

Articoli Correlati


Preservativi Chanel: keep it classy
BUON SAN VALENTINO A TUTTI!!! In una giornata come questa, tra la settimana della moda e la festa...

Skype
Molti di voi saranno sicuramente già utenti esperti di Skype, ma ho deciso di scrivere comunque per...

#StayWet la battaglia con le pistole ad acqua
La battaglia con le pistole ad acqua quest'anno raddoppia. Dopo una prima "battaglia", tenutasi il 12...