L’anno scorso avevo scritto un post su tutte le curiosità sulla Maratona di New York, vi consiglio di andarlo a leggere se ve lo eravate perso… stamattina me lo stavo riguardando e mi ha regalato il buonumore, spero piaccia anche a voi!

A NYC l’ora solare scatta sempre la prima domenica di novembre, in concomitanza quindi con la Maratona: per fortuna chi corre potrà svegliarsi un’ora dopo visto che l’appuntamento alla partenza è all’alba 🙂

Quest’anno poi sarà anche più difficile svegliarsi presto al mattino visto che la sera prima si festeggia Halloween… bravi i corridori, ho veramente tantissima stima per chi partecipa alle maratone. Quest’ultimo anno ho iniziato a correre anch’io… circa 6 miglia in un’oretta. Mi stanco subito anche solo a pensare che la maratona consista in 26.2 miglia!!!

Ecco il percorso:

image

Sono più di 50.000 i partecipanti e tantissimi gli spettatori. Vedere i maratoneti correre mi da sempre un’incredibile emozione. Se siete a NYC vi consiglio assolutamente di andare!

I partecipanti partiranno da Staten Island dalle 8.30am (appuntamento per i corridori con disabilità fisiche) alle 9.50am e la loro prima tappa sarà il famosissimo ponte di Verazzano.

Per seguire online amici o famigliari che corrono, è necessario avere il loro numero di pettorale e scaricando la NYC Marathon Mobile App potrete seguirli in diretta 🙂

Quali sono i posti migliori da cui vedere la maratona?

    • Su 4th Avenue a Bay Ridge, fermata Bay Ridge- 95th Street della linea R: per vedere i runners scendere dal ponte con grandissimo entusiasmo e determinazione
    • Tra Bedford e 12th Street, all’angolo col McCarren Park di Brooklyn, fermata Bedford della linea L: il quartiere è stupendo da girare e da lì siete solo a due isolati da Sottocasa di Williamsburg 😉
    • All’arrivo del Pulaski Bridge, che connette Brooklyn al Queens, precisamente a Long Island City, fermata Vernon Blvd-Jackson Avenue della linea 7: appena superato il ponte si è a metà strada!!!
    • Prima della salita sul Queensboro Bridge, ponte più critico della maratona, fermata Queens Plaza delle linee E, M, R oppure Queensboro Plaza della linea 7: l’energia degli spettatori è molto apprezzata in questa tratta dai corridori, visto che si avvicinano al momento più difficile.

      IMG_0088

    • First Avenue e 57th Street a Manhattan, fermata Lexington Avenue-53th Street delle linee E ed M o Lexington Avenue-59th Street delle linee N, Q, R, 4, 5, 6: sembra quasi di essere arrivati e invece si deve percorrere ancora tutto Harlem e il Bronx prima di raggiungere il traguardo.
    • Harlem, tra 110th Street e 5th Avenue, all’angolo con Central Park, meglio scendere alla fermata 110th St delle linee 2, 3: Ci siamo quasi e si possono catturare anche i colori dell’autunno del parco.
    • Columbus Circle, fermata 59 St-Columbus Circle delle linee A, B, C, D, 1: a meno di un miglio dall’arrivo, qui è dove le forze stanno per terminare nonostante si sia praticamente arrivati. La gente urla, incoraggia, supporta… chi corre a questo punto pare vorrebbe solo un sostegno silenzioso, sembra di vivere un momento solenne. Assistere da qui probabilmente è il posto più coinvolgente. Qui trovate le foto che ho scattato da questa postazione l’anno scorso.

maratona8

Articoli Correlati


Qualche foto della NY Marathon 2015
Quest'anno ho scelto di scattare qualche foto durante la maratona da Williamsburg, tra il decimo e l'undicesimo...

Maratona di NYC: “c’è un App per questo”
Qualche sera fa erano a casa mia Kathy e Daniel, due carissimi amici newyorkesi che prenderanno parte...

Tutto quello che volevate sapere sulla Maratona e… l’ora solare
Prima cosa importante per tutti quelli che saranno presto qui per la Maratona: mentre in Italia l'ora...